Introduzione

Versa-Vac deve essere utilizzato in combinazione con la piattaforma combinata o la piattaforma con punte. La macchina è pensata per l'utilizzo da parte di professionisti e operatori del verde in applicazioni professionali. La macchina è progettata per rimuovere il feltro, rinnovare ed eliminare i detriti dalle grandi aree di tappeto erboso in 1 passata. L'utilizzo di questo prodotto per scopi diversi da quelli previsti potrebbe rivelarsi pericoloso per voi ed eventuali astanti.

Leggete attentamente queste informazioni al fine di utilizzare e mantenere correttamente il prodotto ed evitare infortuni e danni. Voi siete responsabili del corretto utilizzo del prodotto, all'insegna della sicurezza.

Visitate il sito www.Toro.com per ricevere materiali di formazione sulla sicurezza e il funzionamento dei prodotti, avere informazioni sugli accessori, ottenere assistenza nella ricerca di un rivenditore o registrare il vostro prodotto.

Per assistenza, ricambi originali Toro o ulteriori informazioni, rivolgetevi a un Distributore Toro autorizzato o ad un Centro Assistenza Toro, ed abbiate sempre a portata di mano il numero del modello ed il numero di serie del prodotto. Il numero del modello ed il numero di serie si trovano nella posizione riportata nella Figura 1. Scrivete i numeri nello spazio previsto.

Il sistema di avvertimento adottato dal presente manuale identifica i pericoli potenziali e riporta messaggi di sicurezza, identificati dal simbolo di avvertimento (Figura 1), che segnala un pericolo in grado di provocare infortuni gravi o la morte se non si osservano le precauzioni raccomandate.

g000502

Per evidenziare le informazioni vengono utilizzate due parole. Importante indica informazioni di carattere meccanico di particolare importanza e Nota evidenzia informazioni generali di particolare rilevanza.

Questo prodotto è conforme a tutte le direttive europee pertinenti. Per informazioni dettagliate, vedere la Dichiarazione di Conformità (DOC) specifica del prodotto, fornita a parte.

Avvertenza

CALIFORNIA

Avvertenza norma "Proposition 65"

L'utilizzo del presente prodotto potrebbe esporre a sostanze chimiche che nello Stato della California sono considerate cancerogene e causa di anomalie congenite o di altre problematiche della riproduzione.

Sicurezza

Requisiti generali di sicurezza

Questo prodotto è in grado di amputare mani e piedi e scagliare oggetti. Rispettate sempre tutte le norme di sicurezza per evitare gravi infortuni alla persona.

  • Leggete e comprendete il contenuto di questo Manuale dell'operatore prima di utilizzare la macchina.

  • Non mettete le mani o i piedi vicino a componenti in movimento della macchina.

  • Prestate la massima attenzione mentre utilizzate la macchina. Non intraprendete alcuna attività che vi possa distrarre; in caso contrario potreste causare infortuni o danni alla proprietà.

  • Non utilizzate la macchina senza che tutti gli schermi e gli altri dispositivi di protezione siano montati e funzionanti.

  • Tenetevi a distanza da tutte le aperture di scarico. Tenete gli astanti e gli animali domestici a distanza dalla macchina.

  • Tenete i bambini, gli astanti e gli animali domestici lontano dall’area di lavoro. Non permettete mai che bambini e ragazzi utilizzino la macchina.

  • Spegnete sempre il motore dell'unità motrice, togliete la chiave (se presente), attendete che tutte le parti in movimento si fermino e lasciate raffreddare la macchina prima di effettuare interventi di regolazione, assistenza, pulizia o rimessaggio.

L'errato utilizzo o la manutenzione di questa macchina può causare infortuni. Per ridurre il rischio di incidenti, rispettate le seguenti norme di sicurezza e fate sempre attenzione al simbolo di allarme (Graphic), che indica: Attenzione, Avvertenza o Pericolo – “norme di sicurezza”. Il mancato rispetto di queste istruzioni può provocare infortuni o morte.

Adesivi di sicurezza e informativi

Graphic

Gli adesivi di sicurezza e di istruzione sono chiaramente visibili e sono affissi accanto a zone particolarmente pericolose. Sostituite eventuali adesivi se danneggiati o mancanti.

decal105-0627
decal105-0628
decal105-0668
decal105-0669
decal106-0162
decal93-6674
decal105-4587
decal105-0698
decal117-4979
decal106-0163
decal110-7506
decal106-0166
decal106-0167
decal106-0183
decal133-8061
decal138-9038

Preparazione

Attenzione

Senza la corretta quantità di zavorra negli pneumatici, l'unità motrice può diventare instabile e causare lesioni personali.

Assicuratevi che la parte anteriore dell'unità motrice sia provvista di una zavorra di peso adeguato; fate riferimento al Manuale dell'operatore dell'unità motrice per i requisiti relativi alla zavorra.

Collegamento della macchina alla motrice

Parti necessarie per questa operazione:

Cavalletto1

Vedere Collegamento della macchina alla motrice.

Regolazione della lunghezza dell'albero della presa di forza

Parti necessarie per questa operazione:

Albero della presa di forza1

Con la macchina viene fornito un lungo albero della PDF adatto a motrici con variazioni maggiori dell'albero della PDF. Per la maggior parte dei trattorini, questo albero è troppo lungo e deve essere tagliato alla lunghezza corretta; in caso contrario potrebbe causare danni.

  1. Misurate la distanza tra la scanalatura di bloccaggio dell'albero della PDF dell'unità motrice e la scanalatura di bloccaggio dell'albero di entrata della girante della macchina.

    Note: Annotate questa misura.

  2. Fate rientrare completamente l'albero della PDF e misurate la distanza tra i collari dei perni di bloccaggio.

    Note: Annotate questa misura.

  3. Quando sono collegate alla macchina, le due metà dell'albero della PDF devono avere almeno 37 mm di ulteriore gioco per poter essere ridotte alla lunghezza minima (Figura 2).

    Note: Se la misura al passaggio 1 non è di almeno 37 mm superiore alla misura del passaggio 2, l'albero della presa di forza è troppo lungo; procedete al passaggio 4. Se lo spazio è sufficiente a consentire all'albero della PDF di rientrare, procedete al passaggio 9.

    g287903
  4. Utilizzate il calcolo seguente per stabilire quanto più corto deve essere l'albero, una volta collegato, per garantire uno spazio di 37 mm:

    1. Sottraete la misura annotata nel passaggio 1 da quella annotata nel passaggio 2.

      Note: Annotate questa misura.

    2. Aggiungete 37 mm al risultato del passaggio 1

      Important: È necessario accorciare l'albero della PDF di questa quantità.

  5. Utilizzando un seghetto, accorciate le protezioni e i tubi di acciaio della lunghezza calcolata al passaggio 2.

    Important: Accorciate entrambe le metà dell'albero della PDF e le relative protezioni di questa lunghezza.

  6. Sbavate le estremità dei tubi in acciaio internamente ed esternamente.

  7. Togliete tutti i detriti dalle sezioni di tubo.

  8. Ingrassate abbondantemente i tubi in acciaio.

  9. Montate l'albero della PDF e fissatelo alla macchina e all'unità motrice.

  10. Misurate la lunghezza dell'albero esposto alla lunghezza minima; se non è di almeno 37 mm, ripetete la procedura.

Collegamento dell'albero della presa di forza

Collegate l'albero della PDF; fate riferimento a Collegamento dell'albero della presa di forza.

Applicazione dell'adesivo di aggrovigliamento

Macchine CE

Parti necessarie per questa operazione:

Adesivo di aggrovigliamento CE4

Important: Questa procedura è necessaria per tutti i paesi CE e ovunque l'inglese non sia comunemente parlato.

  1. Ruotate la protezione dell'albero per accedere all'adesivo di aggrovigliamento esistente (Figura 3).

    g273965
  2. Pulite l'adesivo di aggrovigliamento esistente e l'area di protezione attorno all'adesivo.

  3. Rimuovere la pellicola dall'adesivo di aggrovigliamento CE.

  4. Posizionate l'adesivo di aggrovigliamento CE sull'adesivo di aggrovigliamento esistente (Figura 3).

  5. Ripetete i passaggi da 1 a 4 per le altre 3 protezioni degli alberi.

Montaggio del comando ausiliario (opzionale)

Parti necessarie per questa operazione:

Leva di comando ausiliaria1

Important: La leva di comando ausiliario viene consegnata non montata per evitare l'innesto accidentale del circuito idraulico inutilizzato. Non montate o azionate la leva di comando ausiliario a meno che non sia installata la piattaforma combinata.

  1. Togliete la copertura della leva di comando.

  2. Togliete le 2 coppiglie dalla bobina della valvola di comando.

  3. Montate la leva di comando ausiliario sulla bobina della valvola con le coppiglie.

  4. Montate la copertura della leva di comando.

Ingrassaggio della macchina

Ingrassate la macchina; vedere Lubrificazione della macchina.

Quadro generale del prodotto

g027357

Comando di sollevamento del rimorchio

Utilizzato per scaricare il cassone del rimorchio (Figura 4). La posizione in su solleva il cassone e apre lo sportello, mentre quella in giù abbassa il cassone e chiude lo sportello.

Comando di sollevamento della piattaforma

Utilizzato per alzare e abbassare la piattaforma primaria (Figura 4). La posizione in su solleva la piattaforma, mentre quella in giù la abbassa.

Comando della spazzola

Utilizzato per azionare la piattaforma con punte rotanti (venduta separatamente) La posizione in su avvia la piattaforma, mentre quella in giù la arresta (Figura 4).

Comando ausiliario

Utilizzato per azionare la piattaforma combinata (venduta separatamente) La posizione in su avvia la piattaforma, mentre quella in giù la arresta (Figura 4).

Important: La leva di comando ausiliario viene consegnata non montata per evitare l'innesto accidentale del circuito idraulico inutilizzato. Non montate o azionate la leva di comando ausiliario a meno che non sia installata la piattaforma combinata.

Fermo di sicurezza

Rimuovete solo il fermo di sicurezza quando azionate la piattaforma combinata (Figura 4).

PDF della motrice

La ventola a turbina della macchina entra in funzione non appena inserite la PDF.Figura 4 Potete innestare la piattaforma con punte o combinata con i comandi idraulici della macchina.

Important: Innestate sempre la PDF dell'unità motrice con delicatezza a regimi motore bassi. È altamente probabile che l'innesto improvviso della PDF dell'unità motrice ad alte velocità del motore causi danni ai componenti della trasmissione.

Funzionamento

Note: Stabilite i lati sinistro e destro della macchina dalla normale posizione di guida.

Attenzione

Se lasciate la chiave nell'interruttore di accensione della motrice, qualcuno potrebbe accidentalmente avviare il motore e ferire gravemente voi o altre persone.

Togliete la chiave dall'accensione della motrice prima di ogni intervento di manutenzione.

Prima dell’uso

Sicurezza prima dell’uso

Requisiti generali di sicurezza

  • Non lasciate che bambini o persone non addestrate utilizzino o effettuino interventi di manutenzione sulla macchina. Le normative locali possono imporre limiti all'età dell'operatore. Il proprietario è responsabile della formazione di tutti gli operatori e i meccanici.

  • Acquisite familiarità con il funzionamento sicuro dell'attrezzatura, dei comandi dell'operatore e dei segnali di sicurezza.

  • Imparate come arrestare la macchina e spegnere il motore rapidamente.

  • Non utilizzate la macchina senza che tutti gli schermi e gli altri dispositivi di protezione siano montati e funzionanti.

  • Prima di mettere l'impianto sotto pressione verificate che tutti i connettori flessibili idraulici siano saldamente serrati e che tutti i tubi e i flessibili siano in buone condizioni.

  • Prima dell'utilizzo, ispezionate sempre la macchina per accertarvi che le lame trincianti siano in buone condizioni operative. Sostituite le lame usurate o danneggiate.

  • Ispezionate l'area dove utilizzerete la macchina e rimuovete tutti gli oggetti contro cui la macchina potrebbe cozzare.

  • Consultate il fornitore o il produttore della vostra unità motrice per assicurarvi che sia adatta all'utilizzo con un accessorio di questo peso.

  • L'unità motrice deve disporre di un interasse e di un battistrada adeguati e deve essere dotata di roll bar e cintura di sicurezza per lavorare in sicurezza su terreni collinari. La velocità di esercizio normale è di 10 km/h ma varia in base al terreno e ai detriti da raccogliere. La velocità massima di trasferimento è di 24 km/h, ma su terreni collinari sono necessarie velocità inferiori. Fate riferimento al Manuale dell'operatore per informazioni sull'unità motrice o all'agenzia di servizi dell'unità motrice in caso di domande sul funzionamento in sicurezza.

  • I freni dell'unità motrice trainante devono avere la capacità di arrestare la macchina quando è a pieno carico e viaggia alla velocità di trasferimento massima consigliata.

  • La trasmissione della presa di forza della macchina richiede un'unità motrice con velocità d'esercizio di 540 giri/min e una potenza in uscita di 23,9 kW (32 cv) o superiore. Non superate la velocità di 540 giri/min.

  • La macchina deve essere conforme ai requisiti stradali locali in caso di trasferimento su strade pubbliche. Un segnale di veicolo lento è in dotazione. Le luci di direzione e di stop non sono in dotazione e possono essere necessarie in alcune zone.

Collegamento della macchina alla motrice

  1. Parcheggiate la macchina su una superficie pianeggiante e orizzontale.

  2. Inserite il cavalletto sul perno del telaio e fissatelo con il perno (Figura 5).

    g027352
  3. Regolate l'altezza del cavalletto fino a quando il telaio della macchina non è parallelo al terreno.

  4. Fate indietreggiare la motrice fino alla macchina.

  5. Portate l'uncino dell'attacco di traino della macchina allo stesso livello dell'attacco dell'unità motrice procedendo nel seguente modo:

    1. Togliete i bulloni e i dadi di bloccaggio che fissano l'uncino dell'attacco di traino (Figura 6) al telaio della macchina.

      g027353
    2. Sollevate o abbassate l'uncino dell'attacco di traino più o meno a livello dell'attacco di traino della motrice.

    3. Fissatelo con i bulloni e i dadi di bloccaggio precedentemente rimossi.

  6. Collegate l'attacco dell'unità motrice all'uncino del gancio di traino della macchina con il perno e l'uncino di traino.

  7. Rimuovete il perno del cavalletto e ruotate il cavalletto verso l'alto in posizione di rimessaggio.

Collegamento dell'albero della presa di forza

  1. Collegate l'albero della PDF all'albero della trasmissione della girante della macchina.

  2. Collegate l'albero della PDF all'albero posteriore della PDF dell'unità motrice.

  3. Fate scorrere in avanti l'albero della PDF fino al massimo possibile.

  4. Premete il perno per bloccare in posizione l'albero della PDF.

    Note: Cercate di spostare avanti e indietro l'albero della PDF per assicurarvi che sia correttamente bloccato.

  5. Collegate la catena di sicurezza del carter alla motrice (Figura 7).

    Note: Assicuratevi che la catena rimanga lenta quando girate l'unità motrice.

    g027355

    Attenzione

    Se le catene del carter non sono collegate, i carter possono ruotare durante il funzionamento e causare lesioni personali.

    Mantenete tutti i carter della PDF al loro posto e collegate la catena del carter all'unità motrice o ai carter della PDF.

Esecuzione della manutenzione giornaliera

Effettuate le seguenti procedure quotidianamente prima di utilizzare la macchina:

Durante l’uso

Sicurezza durante le operazioni

Requisiti generali di sicurezza

  • Il proprietario/operatore può impedire ed è responsabile di incidenti che possano causare infortuni personali o danni alla proprietà.

  • Indossate abbigliamento consono, comprendente occhiali di protezione, calzature robuste e antiscivolo, pantaloni lunghi e protezioni per l'udito. Legate i capelli lunghi e non indossate abiti o gioielli larghi o pendenti.

  • Prestate la massima attenzione mentre utilizzate la macchina. Non intraprendete alcuna attività che vi possa distrarre; in caso contrario potreste causare infortuni o danni alla proprietà.

  • Non azionate la macchina se siete stanchi, malati o sotto l'influenza di alcol o farmaci.

  • Non trasportate passeggeri sulla macchina e tenete astanti e animali domestici a distanza dalla macchina durante l'utilizzo..

  • La spazzola, le punte in gomma, la trincia e il vuoto della macchina possono raccogliere e lanciare detriti e piccoli oggetti lungo il suo percorso; tenete gli astanti e gli animali domestici lontani dalla macchina mentre è in funzione.

  • Disinnestate sempre la PDF, spegnete il motore dell'unità motrice, togliete la chiave e attendete che tutte le parti in movimento si arrestino prima di abbandonare la posizione dell'operatore.

  • Non passate sopra l'albero della PDF per raggiungere il lato opposto della macchina. Girate attorno alla macchina.

  • State lontano dalla parte posteriore della macchina quando aprite lo sportello posteriore.

  • Utilizzate la macchina solo in buone condizioni di visibilità per evitare buche o pericoli nascosti.

  • Tenete mani e piedi a distanza dalle lame trincianti.

  • Prima di fare marcia indietro, guardate indietro e in basso, assicurandovi che il percorso sia libero.

  • Dopo aver colpito un oggetto o se sulla macchina si avvertono vibrazioni anomale, arrestate la macchina, spegnete il motore e attendete che tutte le parti in movimento siano ferme, quindi ispezionate le lame trincianti. Effettuate tutte le riparazioni necessarie prima di riprendere le operazioni.

  • Mantenete sempre una pressione corretta sugli pneumatici della motrice.

  • Assicuratevi di essere in regola con tutte le norme prima di trasportare attrezzature su strade pubbliche e a traffico veloce. Verificate che tutti i catarifrangenti e i dispositivi di illuminazione obbligatori siano presenti, puliti e visibili da parte dei veicoli in sorpasso e di quelli che procedono nel senso di marcia inverso.

  • Riducete la velocità su strade e superfici accidentate.

  • Per lo smontaggio o la riparazione di tutti i componenti in acciaio dell'albero della presa di forza (tubi, cuscinetti, giunti, ecc.) si consiglia di contattare il proprio distributore Toro autorizzato. La rimozione di componenti al fine di eseguire interventi di riparazione o di riassemblaggio può causare danni, qualora non sia effettuata da tecnici esperti e con attrezzi specifici.

  • L'albero della presa di forza non deve essere usato senza le protezioni fornite.

Sicurezza durante lo scarico

  • L'apertura dello sportello posteriore e lo scarico di detriti può provocare gravi lesioni. Non avvicinatevi alla macchina mentre è in retromarcia o sta scaricando.

  • Tenete gli astanti a distanza di sicurezza dalla macchina durante lo scarico di detriti o durante l'apertura e chiusura dello sportello posteriore.

  • In rari casi l'erba tagliata, umida e compressa, può generare calore; Svuotate sempre la macchina prima di rimessarla.

  • Per evitare il rischio di scosse elettriche scaricate la macchina soltanto in spazi privi di cavi aerei o altre ostruzioni.

  • Non scaricate mai la macchina su una pendenza; scaricatela sempre su terreno pianeggiante.

Sicurezza in pendenza

  • Consultate le specifiche della motrice per accertarvi che non state superando le sue capacità in pendenza.

  • Le pendenze sono la causa principale di incidenti dovuti a perdita di controllo e ribaltamenti, che possono provocare gravi infortuni o la morte. Siete responsabili del funzionamento sicuro in pendenza. L'utilizzo della macchina su qualsiasi pendenza richiede un livello superiore di attenzione.

  • Valutate le condizioni del sito per determinare se la pendenza consente di utilizzare la macchina in sicurezza, anche facendo un sopralluogo del sito. Basatevi sempre su buon senso e giudizio quando effettuate questa ricognizione.

  • Consultate le istruzioni per l’utilizzo in pendenza della macchina elencate di seguito e verificate le condizioni d’uso al fine di determinare se è possibile azionare la macchina in quel particolare giorno e in quel sito. I cambiamenti del terreno possono determinare un cambiamento del funzionamento in pendenza della macchina.

  • Evitate di avviare, arrestare o sterzare con la macchina in pendenza. Evitate di cambiare bruscamente la velocità o la direzione. Sterzate in modo lento e graduale.

  • Non azionate la macchina in condizioni in cui trazione, sterzaggio o stabilità possono essere compromessi.

  • Rimuovete o segnalate le ostruzioni, come fossati, buche, solchi, dossi, rocce o altri pericoli nascosti. L'erba alta può nascondere delle ostruzioni. Il terreno accidentato può ribaltare la macchina.

  • Siate consapevoli del fatto che l'utilizzo della macchina su erba bagnata, trasversalmente su pendenze o in discesa può causare una perdita di trazione della macchina. La perdita di trazione delle ruote motrici può comportare uno slittamento e una perdita di capacità frenante e sterzante.

  • Prestate estrema cautela durante l'utilizzo della macchina in prossimità di scarpate, fossati, terrapieni, zone d'acqua pericolose o altri pericoli. La macchina potrebbe ribaltarsi improvvisamente nel caso in cui una ruota ne superi il bordo o se il bordo dovesse cedere. Individuate un'area di sicurezza tra la macchina ed eventuali pericoli.

Azionamento degli apparati idraulici della motrice

Tutte le funzioni idrauliche della macchina sono controllate mediante la valvola idraulica situata nella parte anteriore della macchina. La PDF deve essere in funzione mentre la macchina è in uso. Questo è ciò che crea il flusso continuo del flusso nell'intera macchina.

Important: Non spostate mai una leva idraulica rapidamente dalle posizioni in su e in giù. Forzare il motore idraulico a invertire direzione istantaneamente può danneggiarlo gravemente. Nel caso in cui qualsiasi parte della macchina risulti otturata o il materiale non riesca a scorrere, spegnete completamente la macchina e rimuovete l'ostruzione manualmente.

Note: La consolle di comando idraulico può essere regolata in modo da fornire maggiore comfort allentando la leva sul telaio dietro i comandi, regolando la consolle di comando in avanti o indietro e serrando la leva.

Funzionamento della macchina

  1. Avviate l'unità motrice e lasciatela girare a un basso numero di giri.

  2. Innestate la PDF mentre il motore è al minimo.

  3. Aumentate la velocità della PDF a 540 giri/min.

  4. Prima di iniziare l'operazione, esaminate la zona per stabilire la migliore direzione di lavoro.

  5. Guidare l'unità motrice in marcia avanti e trainate la macchina sul sito di lavoro.

    Note: Per mantenere una linea retta durante il funzionamento, prendete come riferimento un oggetto in primo piano.Cercate sempre di eseguire una passata lunga e ininterrotta, con una lieve sovrapposizione della passata di ritorno.

Important: Spegnete il motore dell'unità motrice, inserite il freno di stazionamento, togliete la chiave e attendete che tutte le parti in movimento si arrestino prima di controllare l'eventuale presenza di perdite di fluido, parti allentate, danni o usura.

Dopo l’uso

Sicurezza dopo l’uso

Requisiti generali di sicurezza

  • Mantenete tutte le parti della macchina in buone condizioni operative e la bulloneria ben serrata.

  • Sostituite tutti gli adesivi usurati, danneggiati o mancanti.

  • Svuotate la macchina, parcheggiatela su una superficie piana e bloccate le ruote prima di scollegarla dalla motrice.

Rimozione della macchina dalla motrice

  1. Parcheggiate la macchina e la motrice su una superficie pianeggiante, disinnestate la PDF, inserite il freno di stazionamento, spegnete il motore, togliete la chiave e attendete che tutte le parti in movimento si arrestino prima di abbandonare la posizione dell'operatore.

  2. Bloccate le ruote con zeppe.

  3. Togliete il perno che fissa il cavalletto al perno del telaio e ruotate il cavalletto verso il basso in posizione verticale.

  4. Fissate il cavalletto al perno del telaio e regolate il cavalletto per sostenere la macchina.

    Avvertenza

    La macchina è molto pesante. Non scollegate la macchina senza prima aver abbassato il cavalletto.

    Se l'uncino dovesse cadere, potrebbe causare lesioni personali.

  5. Scollegate le catene di sicurezza del carter dall'unità motrice o dal carter della PDF. Fissate l'estremità della catena al lato della girante dell'albero della PDF per evitare che questo si smonti.

  6. Scollegate l'albero della PDF dall'albero di uscita dell'unità motrice.

  7. Fate scorrere indietro l'albero della PDF e toglietelo dall'unità motrice.

  8. Togliete il perno dell'uncino e l'attacco.

  9. Allontanate la motrice dalla macchina.

Trasporto della macchina

Potete trasportare la macchina sul luogo di lavoro utilizzando qualsiasi motrice con un attacco per la barra di traino. La macchina non è progettata per il traino su strade ad alta velocità.

  • Le ampie ruote flottanti per tappeto erboso non sono adatte all'uso su strade ad alta velocità e sono pensate unicamente per velocità inferiori a 24 km/h. A velocità superiori a 24 km/h gli pneumatici perderanno il battistrada, provocando lesioni all'operatore e danni all'attrezzatura.

  • Assicuratevi che la piattaforma sia sollevata e che le ruote orientabili non possano venire a contatto con il terreno durante il trasporto. Inoltre, assicuratevi che la barra di blocco del cilindro (Figura 8) sia in posizione per evitare che il cilindro di sollevamento venga compresso durante il trasporto.

    g027358
  • Utilizzate in misura adeguata luci e freni, un perno dell'uncino di ritenuta e una catena di sicurezza durante il traino.

  • Assicuratevi che gli pneumatici siano adeguatamente gonfiati.

Manutenzione

Programma di manutenzione raccomandato

Cadenza di manutenzioneProcedura di manutenzione
Dopo le prime 2 ore
  • Serrate i dadi delle ruote.
  • Dopo le prime 10 ore
  • Serrate i dadi delle ruote.
  • Dopo le prime 20 ore
  • Controllate/regolate la tensione della cinghia della girante.
  • Prima di ogni utilizzo o quotidianamente
  • Ingrassaggio dei cuscinetti dell'albero della ventola.
  • Controllo della pressione d'aria degli pneumatici.
  • Controllo dei tubi e dei flessibili idraulici.
  • Controllate il livello del fluido idraulico.
  • Ogni 100 ore
  • Ingrassaggio dell'albero di trasmissione.
  • Ogni 200 ore
  • Serrate i dadi delle ruote.
  • Ogni 800 ore
  • Se non utilizzate il fluido idraulico raccomandato o in precedenza avete riempito il serbatoio con fluido alternativo, sostituite il fluido idraulico.
  • Se non utilizzate il fluido idraulico raccomandato o in precedenza avete riempito il serbatoio con fluido alternativo, sostituite il filtro idraulico.
  • Ogni 1000 ore
  • Se utilizzate il fluido idraulico raccomandato, sostituite il filtro idraulico.
  • Ogni 2000 ore
  • Se utilizzate il fluido idraulico raccomandato, sostituite il fluido idraulico e il filtro.
  • Ogni mese
  • Controllate/regolate la tensione della cinghia della girante.
  • Sicurezza della manutenzione

    • Prima di effettuare interventi di regolazione, pulizia, manutenzione o prima di abbandonare la macchina, effettuate quanto segue:

      • Parcheggiate la macchina su terreno pianeggiante.

      • Disinnestate la PDF.

      • Assicuratevi che l'unità motrice sia in folle.

      • Inserite il freno di stazionamento dell'unità motrice.

      • Spegnete il motore dell'unità motrice e togliete la chiave.

      • Attendete che tutte le parti mobili si fermino.

      • Lasciate che i componenti della macchina si raffreddino prima di effettuare la manutenzione.

    • Eseguite solamente gli interventi di manutenzione indicati in questo manuale. Qualora siano necessari interventi di assistenza o di riparazione importanti, rivolgetevi a un distributore Toro autorizzato.

    • Assicuratevi che la macchina sia in condizioni operative sicure tenendo serrata la bulloneria.

    • Se possibile, non effettuate la manutenzione mentre il motore dell'unità motrice è in funzione. Tenetevi a distanza dalle parti in movimento.

    • Non controllate o regolate la tensione della cinghia quando il motore dell'unità motrice è in funzione.

    • Scaricate con cautela la pressione dai componenti che hanno accumulato energia.

    • Supportate la macchina con blocchi ogniqualvolta la sollevate. Non affidatevi all'impianto idraulico per il supporto della macchina.

    • Al termine degli interventi di manutenzione o regolazione sulla macchina, assicuratevi che tutte le protezioni siano state montate.

    Lubrificazione della macchina

    Ingrassaggio dei cuscinetti dell'albero della ventola

    Cadenza di manutenzioneProcedura di manutenzione
    Prima di ogni utilizzo o quotidianamente
  • Ingrassaggio dei cuscinetti dell'albero della ventola.
    1. Rimuovete il carter della trasmissione da sopra i gruppi delle pulegge (Figura 14).

    2. Ingrassate con grasso n. 2 a base di litio i raccordi sui cuscinetti dell'albero della ventola, come illustrato nella Figura 10.

      g027364

    Ingrassaggio dell'albero di trasmissione

    Cadenza di manutenzioneProcedura di manutenzione
    Ogni 100 ore
  • Ingrassaggio dell'albero di trasmissione.
  • Ingrassate con grasso n. 2 a base di litio i 2 raccordi dell'albero di trasmissione, come illustrato nella Figura 10.

    g027365

    Controllo della pressione d'aria degli pneumatici

    Cadenza di manutenzioneProcedura di manutenzione
    Prima di ogni utilizzo o quotidianamente
  • Controllo della pressione d'aria degli pneumatici.
  • Important: Mantenete la stessa pressione dell'aria in entrambi gli pneumatici, per garantire un corretto funzionamento della macchina. Non gonfiate gli pneumatici a un livello insufficiente.

    1. Controllate la pressione d'aria degli pneumatici.

      Dovete misurare 1,24 bar.

    2. Se la pressione dell'aria è troppo alta o troppo bassa, regolatela fino a misurare 1,24 bar.

    Verifica della coppia di serraggio dei dadi delle ruote

    Cadenza di manutenzioneProcedura di manutenzione
    Dopo le prime 2 ore
  • Serrate i dadi delle ruote.
  • Dopo le prime 10 ore
  • Serrate i dadi delle ruote.
  • Ogni 200 ore
  • Serrate i dadi delle ruote.
  • Avvertenza

    Il mancato serraggio dei dadi delle ruote alla coppia prevista può causare guasti alle ruote o la loro perdita, pregiudicando l'integrità fisica delle persone.

    Prima di azionare la macchina, assicuratevi che i dadi delle ruote siano debitamente serrati.

    Serrate i dadi delle ruote a 115–136 N⋅m con un motivo incrociato (Figura 11).

    g272937

    Sicurezza dell'impianto idraulico

    • Se il fluido viene iniettato sulla pelle, rivolgetevi immediatamente ad un medico. Il fluido iniettato deve essere rimosso chirurgicamente da un medico entro poche ore.

    • Assicuratevi che tutti i flessibili e i tubi del fluido idraulico siano in buone condizioni e che tutti i collegamenti e i raccordi idraulici siano serrati prima di mettere l'impianto idraulico sotto pressione.

    • Tenete corpo e mani lontano da perdite filiformi o da ugelli che eiettano fluido idraulico pressurizzato.

    • Usate cartone o carta per cercare le perdite di fluido idraulico.

    • Prima di scollegare l'impianto idraulico o di effettuare su di esso qualsiasi intervento, abbassate a terra l'accessorio e spegnete il motore per eliminare la pressione dall'intero impianto.

    • Per garantire prestazioni sicure e ottimali della macchina, utilizzate solo ricambi originali Toro. Ricambi fabbricati da altri costruttori possono essere pericolosi e tale utilizzo potrebbe rendere nulla la garanzia del prodotto.

    Controllo dei tubi e dei flessibili idraulici

    Cadenza di manutenzioneProcedura di manutenzione
    Prima di ogni utilizzo o quotidianamente
  • Controllo dei tubi e dei flessibili idraulici.
  • Controllate i tubi idraulici e i flessibili per rilevare fuoriuscite, tubi attorcigliati, attacchi allentati, usura, raccordi allentati e deterioramento causato dalle condizioni atmosferiche e da agenti chimici. Eseguite tutte le riparazioni necessarie prima di mettere in funzione la macchina.

    Avvertenza

    Se il fluido idraulico fuoriesce sotto pressione, può penetrare la pelle e causare infortuni.

    • Verificate che tutti i tubi e i flessibili del fluido idraulico siano in buone condizioni, e che tutte le connessioni e i raccordi idraulici siano saldamente serrati, prima di mettere l'impianto sotto pressione.

    • Tenete corpo e mani lontano da perdite filiformi o da ugelli che eiettano fluido idraulico pressurizzato.

    • Usate cartone o carta per cercare le perdite di fluido idraulico.

    • Eliminate con sicurezza la pressione dall'intero impianto idraulico prima di eseguire qualsiasi intervento sull'impianto.

    • Se il fluido viene iniettato sulla pelle, rivolgetevi immediatamente ad un medico.

    Manutenzione del sistema idraulico

    Specifiche del fluido idraulico

    Il serbatoio viene rifornito in fabbrica con liquido idraulico di qualità elevata. Controllate il livello del fluido idraulico prima di avviare il motore per la prima volta e in seguito ogni giorno; fate riferimento a Controllo del fluido idraulico.

    Fluido idraulico di ricambio consigliato: fluido idraulico Toro PX Extended Life; disponibile in fustini da 19 litri o in contenitori da 208 litri.

    Note: Una macchina che utilizza il fluido di ricambio raccomandato richiede cambi meno frequenti di fluido e filtro.

    Fluidi alternativi: qualora il fluido Toro PX Extended Life non fosse disponibile, si potranno utilizzare altri fluidi idraulici di tipo tradizionale a base di petrolio con specifiche che rientrino nell'intervallo indicato per tutte le seguenti proprietà materiali e siano conformi agli standard di settore. Non utilizzate fluido sintetico. Il distributore di lubrificanti vi consiglierà sulla scelta di un prodotto soddisfacente.

    Note: Toro non si assume alcuna responsabilità per danni causati da sostituzioni non idonee, pertanto si raccomanda di utilizzare solo prodotti di costruttori di buona reputazione, le cui raccomandazioni siano valide.

    Fluido idraulico antiusura, alto indice di viscosità e basso punto di scorrimento, ISO VG 46

    Proprietà materiali: 
     Viscosità, ASTM D445cSt a 40 °C da 44 a 48
     Indice di viscosità ASTM D2270140 o superiore
     Punto di scorrimento, ASTM D97Da -37 °C a -45 °C
     Caratteristiche industriali:Eaton Vickers 694 (I-286-S, M-2950-S/35VQ25 o M-2952-S)

    Note: Molti fluidi idraulici sono praticamente incolori, e rendono difficile il rilevamento di fuoriuscite. Un additivo con colorante rosso per il fluido idraulico è disponibile in flaconi da 20 ml. Un flacone è sufficiente per 15–22 litri di fluido idraulico. Ordinate il n. cat. 44-2500 dal vostro distributore Toro autorizzato.

    Controllo del fluido idraulico

    Cadenza di manutenzioneProcedura di manutenzione
    Prima di ogni utilizzo o quotidianamente
  • Controllate il livello del fluido idraulico.
    1. Azionate la macchina in modo che il fluido sia caldo, parcheggiatela su una superficie pianeggiante e spegnete il motore.

    2. Verificate il livello del fluido controllando la spia di livello (Figura 12).

      Dovreste vedere il livello del fluido al centro della spia di livello.

      g027356
    3. Se il livello del fluido è al di sotto della metà della spia, togliete il tappo dal serbatoio del fluido idraulico e versate lentamente il fluido idraulico specificato, fino a quando il livello non raggiunge la metà (massimo) della spia di livello; fate riferimento a Specifiche del fluido idraulico.

      Important: Non riempite eccessivamente il serbatoio; se supererete la linea di riempimento della spia di livello dovrete rimuovere il liquido in eccesso; fate riferimento a Sostituzione del fluido idraulico.

      Important: Per evitare la contaminazione dell'impianto idraulico, pulite la parte superiore dei contenitori del fluido idraulico all'apertura. Pulite anche la bocchetta e l'imbuto.

    4. Montate il tappo sul serbatoio.

    Sostituzione del fluido idraulico

    Cadenza di manutenzioneProcedura di manutenzione
    Ogni 800 ore
  • Se non utilizzate il fluido idraulico raccomandato o in precedenza avete riempito il serbatoio con fluido alternativo, sostituite il fluido idraulico.
  • Ogni 2000 ore
  • Se utilizzate il fluido idraulico raccomandato, sostituite il fluido idraulico e il filtro.
  • Capacità del serbatoio: circa 38 litri

    Important: Se il fluido diventa contaminato, rivolgetevi a un Distributore Toro autorizzato. Il fluido contaminato può apparire lattescente o nero rispetto al fluido pulito.

    1. Spegnete il motore.

    2. Scollegate il flessibile idraulico piccolo (carter di spurgo) dal fondo del serbatoio e lasciate defluire il fluido idraulico in una bacinella.

      Note: Montate e serrate il flessibile quando il fluido cessa di scorrere.

    3. Riempite il serbatoio con circa 38 litri del fluido idraulico specificato; fate riferimento a Specifiche del fluido idraulico.

      Important: Usate soltanto i fluidi idraulici specificati. Altri fluidi possono danneggiare l'impianto. Per evitare un riempimento eccessivo, non riempite se il fluido è freddo. Non riempite troppo il serbatoio con fluido idraulico.

    4. Montate il tappo sul serbatoio.

    5. Avviate il motore dell'unità motrice, utilizzate tutti i comandi idraulici per distribuire il fluido idraulico nell'intero impianto e controllate che non ci siano perdite.

    6. Spegnete il motore.

    7. Con il fluido caldo, controllate la spia di livello.

      Note: Se il livello del fluido idraulico è basso, rabboccate con fluido sufficiente a portare il livello a metà (massimo) della spia di livello.

    Sostituzione del filtro idraulico

    Cadenza di manutenzioneProcedura di manutenzione
    Ogni 800 ore
  • Se non utilizzate il fluido idraulico raccomandato o in precedenza avete riempito il serbatoio con fluido alternativo, sostituite il filtro idraulico.
  • Ogni 1000 ore
  • Se utilizzate il fluido idraulico raccomandato, sostituite il filtro idraulico.
  • Utilizzate solo filtro sostitutivi Toro nell'impianto idraulico; fate riferimento al Catalogo ricambi.

    Important: L'uso di altri filtri può invalidare la garanzia di alcuni componenti.

    1. Spegnete il motore dell'unità motrice ed estraete la chiave di accensione.

    2. Pulite la superficie circostante il filtro.

    3. Collocate una bacinella di spurgo sotto il filtro, e togliete il filtro (Figura 13).

      g027366
    4. Lubrificate la guarnizione del nuovo filtro e riempite il filtro con fluido idraulico.

    5. Verificate che l'area circostante il filtro sia pulita.

    6. Avvitate il filtro fin quando la guarnizione viene a contatto con la piastra di appoggio, quindi serrate il filtro di mezzo giro.

    7. Avviate il motore dell'unità motrice e azionate i comandi idraulici per spurgare l'aria dall'impianto.

    8. Spegnete il motore, controllate il livello del fluido idraulico e l'assenza di perdite.

    Regolazione della cinghia della girante

    Cadenza di manutenzioneProcedura di manutenzione
    Dopo le prime 20 ore
  • Controllate/regolate la tensione della cinghia della girante.
  • Ogni mese
  • Controllate/regolate la tensione della cinghia della girante.
  • Assicuratevi che la cinghia abbia la corretta tensione per garantire un funzionamento adeguato della macchina ed evitarne un inutile consumo.

    1. Allentate i bulloni e i dadi che fissano il carter di trasmissione all'alloggiamento della girante (Figura 14) e rimuovete il carter.

      g027367

      Note: Non c'è bisogno di scollegare l'albero di trasmissione per regolare la tensione della cinghia.

    2. Sul retro del telaio, allentate il bullone che fissa il tendicinghia al telaio (Figura 14).

    3. Rimuovete il bullone e il dado che fissano la guida del tendicinghia al supporto della trasmissione per rilasciare la tensione della cinghia (Figura 15).

      g027368
    4. Utilizzando una chiave grande, ruotate il tendicinghia in senso orario fino a quando l'adesivo non è allineato a 15° sul tubo del tendicinghia.

      Important: Per l'allineamento del tendicinghia cercate di avvicinarvi il più possibile a 15° senza scendere al di sotto.Una rotazione del tendicinghia di molto sopra a 15° può tendere eccessivamente la cinghia, mentre una rotazione sotto a 15° causerebbe un eccessivo allentamento ed entrambe le situazioni possono danneggiare la macchina.

    5. Inserite il bullone nei fori allineati della guida e fissatelo con il dado.

      Important: Se i fori non sono perfettamente allineati, ruotate la guida al foro superiore successivo fino all'allineamento.

    6. Serrate il bullone sul retro del telaio per bloccare il tendicinghia.

    7. Installate il carter di trasmissione sull'alloggiamento della girante con i bulloni e i dadi precedentemente rimossi.

    Rimessaggio

    1. Parcheggiate la macchina su una superficie piana; prima di scendere dal posto di guida inserite il freno di stazionamento, spegnete il motore, togliete la chiave e attendete che si fermino tutte le parti in movimento.

    2. Pulite a fondo la macchina. L'alloggiamento della girante deve essere privo di morchia, foglie e detriti.

    3. Controllate la pressione degli pneumatici; vedere Controllo della pressione d'aria degli pneumatici.

    4. Serrate tutti i dispositivi di fissaggio in base alle necessità.

    5. Lubrificate con grasso od olio tutti i raccordi di ingrassaggio ed i punti di articolazione. Tergete il lubrificante superfluo.

    6. Stendete un leggero strato di grasso sulle scanalature dell'albero della presa di forza.

    7. Carteggiate leggermente e ritoccate le aree verniciate graffiate, scheggiate o arrugginite. Riparate eventuali intaccature nel metallo.