Introduzione

Questa macchina è pensata per l'utilizzo in applicazioni professionali da parte di operatori professionisti del verde. Il compito primario della macchina è quello di eliminare i detriti da ampie aree di tappeto erboso. Il timone mobile consente una posizione disassata per la pulizia. L'utilizzo di questo prodotto per scopi diversi da quelli previsti potrebbe rivelarsi pericoloso per voi ed eventuali astanti.

Leggete attentamente queste informazioni al fine di utilizzare e mantenere correttamente il prodotto ed evitare infortuni e danni. Voi siete responsabili del corretto utilizzo del prodotto, all'insegna della sicurezza.

Visitate il sito www.Toro.com per ricevere materiali di formazione sulla sicurezza e il funzionamento dei prodotti, avere informazioni sugli accessori, ottenere assistenza nella ricerca di un rivenditore o registrare il vostro prodotto.

Per assistenza, ricambi originali Toro o ulteriori informazioni, rivolgetevi a un Distributore Toro autorizzato o ad un Centro Assistenza Toro, ed abbiate sempre a portata di mano il numero del modello ed il numero di serie del prodotto. Il numero del modello ed il numero di serie si trovano nella posizione riportata nella Figura 1. Scrivete i numeri nello spazio previsto.

Important: Con il vostro dispositivo mobile potete scansionare il codice QR (se presente) sulla targa che riporta il numero di serie per accedere alla garanzia, ai ricambi e ad altre informazioni sui prodotti.

g247966

Il sistema di avvertimento adottato dal presente manuale identifica i pericoli potenziali e riporta messaggi di sicurezza, identificati dal simbolo di avvertimento (Figura 2), che segnala un pericolo in grado di provocare infortuni gravi o la morte se non si osservano le precauzioni raccomandate.

g000502

Per evidenziare le informazioni vengono utilizzate due parole. Importante indica informazioni di carattere meccanico di particolare importanza e Nota evidenzia informazioni generali di particolare rilevanza.

Questo prodotto è conforme a tutte le direttive europee pertinenti. Per informazioni dettagliate, vedere la Dichiarazione di Conformità (DOC) specifica del prodotto, fornita a parte.

Compatibilità elettromagnetica
Domestico: questo dispositivo è conforme al regolamento FCC Parte 15. Il funzionamento è soggetto alle due condizioni seguenti: (1) Questo dispositivo non può causare interferenze nocive e (2) questo dispositivo deve accettare qualunque interferenza che possa essere ricevuta, compresa l'interferenza che può causare il funzionamento indesiderato.
L'apparecchio genera e utilizza energia di frequenza radio e se non installato e utilizzato adeguatamente, nel rigoroso rispetto delle istruzioni del produttore, può causare interferenze alla ricezione radiofonica e televisiva. È stato collaudato e riscontrato conforme ai limiti previsti per un dispositivo di calcolo di Classe B FCC sulla base delle specifiche della Sottoparte J della Parte 15 del Regolamento FCC, come indicato sopra. Tuttavia, non esiste alcuna garanzia che in un particolare impianto non si registrino interferenze. Qualora l'apparecchio causi interferenze alla ricezione radiofonica o televisiva, e questo possa essere determinato dallo spegnimento e accensione dell'apparecchio, l'utente è invitato a cercare di correggere l'interferenza con una delle seguenti misure:Riorientate l'antenna ricevente, riposizionate il ricevitore del telecomando rispetto all'antenna radio/TV oppure inserite il controller in una presa diversa in modo che il controller e la radio/TV si trovino su circuiti derivati diversi.All'occorrenza, l'utente può rivolgersi al rivenditore o a un tecnico radio/televisivo esperto per ulteriori consigli.L'utente può trovare utile il seguente libretto preparato dalla Commissione Federale delle Comunicazioni: “Come identificare e risolvere problemi di interferenze radio/televisive”. Questo libretto è disponibile presso la Tipografia di Stato del Governo statunitense, Washington, DC 20402. Stock N. 004-000-00345-4.
ID FCC: W7OMRF24J40MDME-Base, OA3MRF24J40MA-Hand Held
IC: 7693A-24J40MDME-Base, 7693A-24J40MA-Hand Held
Il funzionamento è soggetto alle due condizioni seguenti: (1) questo dispositivo non può causare interferenze nocive e (2) questo dispositivo deve accettare qualunque interferenza, compresa l'interferenza che può causare il funzionamento indesiderato del dispositivo.
Certificazione di compatibilità elettromagnetica del Giappone
Telecomando:Graphic
RF2CAN:Graphic
Certificazione di compatibilità elettromagnetica per il Messico
Telecomando:Graphic
RF2CAN:Graphic
Certificazione di compatibilità elettromagnetica per la Corea(Adesivo fornito in un kit separato)
Telecomando:Graphic
RF2CAN:Graphic
Certificazione di compatibilità elettromagnetica per Singapore
Telecomando:TWM240007_IDA_N4022-15
RF2CAN:TWM-240005_IDA_N4024–15
Certificazione di compatibilità elettromagnetica per il Marocco
AGREE PAR L’ANRT MAROC
  
Numero d’agrement: MR 14093 ANRT 2017
Delivre d’agrement:29/05/2017

Avvertenza

CALIFORNIA

Avvertenza norma "Proposition 65"

L'utilizzo del presente prodotto potrebbe esporre a sostanze chimiche che nello Stato della California sono considerate cancerogene e causa di anomalie congenite o di altre problematiche della riproduzione.

Sicurezza

Requisiti generali di sicurezza

Questo prodotto è in grado di procurare lesioni agli individui. Rispettate sempre tutte le norme di sicurezza per evitare gravi infortuni alla persona.

  • Leggete e memorizzate i contenuti del presente Manuale dell'operatore e del manuale dell’operatore del veicolo trainante prima di utilizzare questa macchina. Accertatevi che chiunque utilizzi il prodotto sappia come far funzionare questa macchina e il veicolo trainante e comprenda le avvertenze.

  • Prestate la massima attenzione mentre utilizzate la macchina. Non intraprendete alcuna attività che vi possa distrarre; in caso contrario potreste causare infortuni o danni alla proprietà.

  • Non mettete le mani o i piedi vicino a componenti in movimento della macchina.

  • Non utilizzate la macchina senza che tutti gli schermi e gli altri dispositivi di protezione siano montati e correttamente funzionanti.

  • Tenete la macchina a distanza dagli astanti mentre si sposta.

  • Tenete i bambini all’esterno dall'area di lavoro. Non permettete mai che bambini e ragazzi utilizzino la macchina.

  • Arrestate la macchina, spegnete il motore, innestate il freno di stazionamento del veicolo trainante, rimuovete la chiave e attendete che tutte le parti in movimento siano ferme prima di effettuare qualsiasi intervento di assistenza, rifornimento di carburante o di disostruzione su di essa.

L'errato utilizzo o la manutenzione di questa macchina può causare infortuni. Per ridurre il rischio di incidenti, rispettate le seguenti norme di sicurezza e fate sempre attenzione al simbolo di allarme (Graphic), che indica: Attenzione, Avvertenza o Pericolo – “norme di sicurezza”. Il mancato rispetto di queste istruzioni può provocare infortuni o morte.

Adesivi di sicurezza e informativi

Graphic

Gli adesivi di sicurezza e di istruzione sono chiaramente visibili e sono affissi accanto a zone particolarmente pericolose. Sostituite eventuali adesivi se danneggiati o mancanti.

decal93-9899
decal58-6520
decal108-0868
decal108-0870
decal108-0872
decal108-0863
decal108-0873
decal108-0865
decal108-0866
decal110-7999
decal131-6766
decal93-9852
decal108-0861
decal108-0862
decal133-8061

Preparazione

Controllo dei requisiti della macchina

  • La macchina può essere trainata dalla maggior parte dei trattori polifunzionali dotati di organi idraulici che producano tra 26,5 e 30 l/min a 138 bar e di pneumatici flottanti adatti all’uso sui green. Assicuratevi che il trattore sia provvisto di freni adeguati e di un punto d'attacco in grado di trainare un rimorchio di 1587 kg. Istruzioni e precauzioni relative al traino sono riportate nel Manuale dell'operatore del veicolo trainante.

  • Il veicolo Workman richiede il kit sistema idraulico ad alto flusso. Sui veicoli Workman con numero di serie inferiore a 900000001 deve essere montata la barra di traino per lavori pesanti (modello 44212 o 44213).

    Note: Il modello Workman 4WD è la soluzione migliore per trattare green non pianeggianti e con banchine.

    Important: Per i veicoli Workman più vecchi, non cercate di tirare la macchina carica di materiale usando il normale attacco del Workman. È indicata solo per un massimo di 680 kg e potrebbe piegarsi o danneggiare il tubo incrociato di supporto dell'asse o i ganci a molla posteriori. Utilizzate sempre il Kit barra di traino per veicoli Workman per usi gravosi (modello 44212) oppure il Kit telaio d’attacco e barra di traino per veicoli Workman per usi gravosi (modello 44213).

    Important: Non cercate di trainare la macchina carica usando un veicolo polifunzionale leggero o altro veicolo inadatto. Queste macchine normalmente non sono dotate di freni, sospensione e robustezza del telaio adeguati per gestire il peso della macchina.

  • Quando utilizzate la macchina su terreni in pendenza si consiglia l'uso dei freni del rimorchio. A pieno carico la macchina può pesare anche 1588 kg (peso lordo massimo). Questo peso supera i limiti raccomandati per il traino e la frenatura della maggior parte dei veicoli polifunzionali. È disponibile un kit freni per rimorchio da montare direttamente sul veicolo Workman

    Note: Il kit freni per rimorchio è adattabile anche ad altri veicoli aventi una fonte per luci dei freni da 12 V.

Rimozione del timone di traino e del cilindro idraulico dalla configurazione di spedizione

Note: Per rimuovere il gruppo dell'attacco di traino occorrono 2 persone.

  1. Bloccate le ruote della macchina con zeppe.

  2. Rimuovete il gruppo perno, il bullone e il dado che fissano il cilindro idraulico e i tubi flessibili al timone di traino durante la spedizione. Tagliate inoltre la fascetta dei cavi. Abbassate con cautela il cilindro e i tubi flessibili staccandoli dal timone. Conservate il gruppo perno e i fermi per poterli riutilizzare.

  3. Rimuovete la coppiglia e il perno di traino che fissano il timone di traino alla staffa di spedizione superiore. Il timone di traino è molto pesante, quindi abbiate cautela nel rimuoverlo dalle staffe di spedizione.

  4. Ruotate il perno di spedizione inferiore e il timone verso il basso.

  5. Rimuovete il gruppo perno, il bullone e il dado che fissano il timone di traino alla staffa di spedizione inferiore.

    Note: La macchina si sposterà verso l'alto nella staffa di spedizione del perno inferiore.

  6. Rimuovete i fermi che fissano le staffe di spedizione alla macchina. Rimuovete e scartate le staffe di spedizione.

Montaggio del timone di traino

Parti necessarie per questa operazione:

Timone di traino1
Perno di traino1
Bullone (⅜" x 1¼")1
Dado (⅜"-16")1
Rondella grande1
Dado grande1

Note: Questa procedura richiede la presenza di 2 persone.

  1. Inserite l'estremità posteriore del timone di traino tra le piastre di fissaggio della macchina e allineate i fori di fissaggio (Figura 3).

    Note: Posizionate le guide dei flessibili sopra il timone di traino.

  2. Inserite il perno di traino attraverso le piastre di fissaggio e il timone di traino (Figura 3).

  3. Fissate la parte superiore del perno di traino alla piastra di fissaggio con un bullone (⅜" x 1¼") e un dado di bloccaggio (⅜") come illustrato in Figura 3.

  4. Fissate la parte inferiore del perno di traino con una rondella e un dado grandi (Figura 3).

    g011255
  5. Allentate i controdadi che fissano l'interruttore di prossimità al telaio e abbassate l'interruttore fino a posizionarlo a 2,6 – 4,0 mm dalla piastra di rilevamento presente sul timone di traino (Figura 4). Serrate i controdadi per fissare la regolazione.

    g011587

Installazione del cilindro idraulico

Parti necessarie per questa operazione:

Linguetta posteriore dell'attuatore 1
Bullone (½" x 2")4
Rondella piana (0.531" x 0.063")8
Dado di bloccaggio (½")4
Bullone (⅜" x 1¼")2
Gruppo perno 2
Dado flangiato (⅜")2
  1. Montate la linguetta posteriore dell'attuatore sul telaio della macchina con 4 bulloni (½" x 2"), 8 rondelle piane (0,531 x 0,063) e 4 dadi di bloccaggio (½"). Collocate i componenti come illustrato nella Figura 5.

    g011261
  2. Fissate ogni estremità del cilindro idraulico a una linguetta dell'attuatore con un gruppo perno, un bullone (⅜" x 1¼") e un dado flangiato (⅜") (Figura 6).

    Note: Assicuratevi che l'estremità dell'asta (estremità operativa) del cilindro sia agganciata alla linguetta anteriore dell'attuatore.

    g011260

Montaggio del cablaggio preassemblato di alimentazione

Parti necessarie per questa operazione:

Cablaggio preassemblato di alimentazione1
Fascetta per cavi2
Fusibile1
  1. Scollegate la batteria del veicolo.

  2. Agganciate il terminale anulare del cablaggio preassemblato di alimentazione alla vite di massa vicina al portafusibili.

  3. Collegate il cablaggio preassemblato al cavo rosso sul retro del portafusibili.

    Note: Se il veicolo Workman non è provvisto di slot per fusibili aperto, procuratevi e installate un portafusibili ausiliario Toro (n. catalogo 92–2641).

  4. Inserite il fusibile da 20 A nella fessura del portafusibili (Figura 7).

    g248241
  5. Collocate il cablaggio preassemblato vicino al cablaggio principale del veicolo sulla parte posteriore del veicolo (Figura 8).

    g010992
  6. Fissate il cablaggio preassemblato al veicolo in più punti per mezzo di fascette per cavi. Tenete il cablaggio preassemblato lontano da componenti caldi o rotanti.

    Note: Il cablaggio preassemblato è dotato di un connettore per il kit di comando freni opzionale.

  7. Collegate la batteria del veicolo; fate riferimento al Manuale dell'operatore.

Collegamento della macchina al veicolo trainante

Parti necessarie per questa operazione:

Perno di traino 1
Coppiglia 1

Il telaio della macchina deve essere parallelo al suolo per raccogliere correttamente i detriti.

  1. Parcheggiate la macchina su una superficie pianeggiante e orizzontale.

  2. Fate indietreggiare il veicolo trainante fino alla macchina.

  3. Rimuovete il perno a molla, ruotate il cavalletto verso il basso, poi rimontate il perno a molla (Figura 9).

    g011257
  4. Sollevate con il cavalletto il timone di traino fino a portarlo in posizione parallela al suolo.

  5. Regolate l'uncino dell'attacco di traino della macchina allo stesso livello dell'attacco del veicolo trainante, nel seguente modo:

    • Togliete i bulloni e i dadi di bloccaggio che fissano l'uncino dell'attacco di traino (Figura 10) al timone di traino.

      g011256
    • Sollevate o abbassate l'uncino dell'attacco di traino nella posizione più o meno a livello dell'attacco di traino del veicolo trainante.

    • Fissate l'uncino all'attacco di traino con i bulloni e i dadi di bloccaggio rimossi in precedenza.

      Note: Assicuratevi che la macchina sia parallela al suolo.

  6. Collegate l'uncino dell'attacco di traino della macchina all'attacco del veicolo trainante con il perno di traino e la coppiglia.

  7. Rimuovete il perno a molla, ruotate il cavalletto verso l'alto, nella posizione di non utilizzo, poi rimontate il perno a molla.

Posizionamento e fissaggio dei flessibili idraulici e del cablaggio preassemblato

Parti necessarie per questa operazione:

Fascetta per cavi8
  1. Infilate i flessibili idraulici e il cablaggio preassemblato nelle guide dei flessibili davanti al timone di traino (Figura 11).

    g010996
  2. Fissate i flessibili idraulici e il cablaggio preassemblato come illustrato in Figura 12 e in Figura 13.

    g010997
    g011048

Collegamento dei flessibili idraulici

Collegate i flessibili idraulici provenienti dalla macchina ai giunti ad accoppiamento rapido del veicolo trainante (Figura 14).

g030511

Important: La spazzola deve girare nel senso giusto (in senso orario, vista dal lato motore). Nel caso in cui giri in senso antiorario, invertite i raccordi del flessibile idraulico.

Note: Contrassegnate il flessibile dell'alta pressione con una fascetta per cavi per indicare l'installazione corretta del flessibile (Figura 15).

g011010

Collegamento del cablaggio preassemblato

Collegate il cablaggio preassemblato che proviene dalla macchina al cablaggio preassemblato di alimentazione del veicolo trainante (Figura 14).

Note: Verificate che il cablaggio non venga schiacciato nell'attacco di traino e che non si trovi sopra o attorno al perno di traino.

Montaggio delle lame Windrow

Parti necessarie per questa operazione:

Gruppo di montaggio della lama1
Bullone (7/16" x 3¼")2
Rondella piccola (½")4
Rondella grande1
Distanziale1
Dado di bloccaggio (7/16")2
Catena1
Bullone (⅜" x 1¼")1
Dado flangiato (⅜")1
Anello di sicurezza1
  1. Fissate il gruppo di montaggio della lama all'estremità sinistra del telaio della macchina con un bullone (7/16" x 3-¼"), 2 rondelle piccole, una rondella grande e un dado di bloccaggio (7/16").

    Note: Collocate i componenti come illustrato nella Figura 16.

  2. Fissate la lama Windrow al gruppo di montaggio con un bullone (7/16" x 3-¼"), 2 rondelle piane, un distanziale e un dado di bloccaggio (7/16"). Montate i componenti come illustrato nella Figura 16.

    Note: Posizionate l'estremità più lunga della lama lontano dalla macchina.

  3. Fissate la catena al gruppo di montaggio della lama utilizzando un bullone (⅜" x 1-¼") e un dado flangiato (⅜”) (Figura 16).

  4. Fissate l'altra estremità della catena alla fessura presente sul telaio, per mezzo di un anello di sicurezza (Figura 16).

    Note: Una volta collegata, la catena dovrebbe essere un poco lenta.

  5. Lubrificate il raccordo presente sul gruppo di fissaggio della lama e sul mozzo della lama Windrow con grasso n. 2 a base di litio.

    Note: Se la lama Windrow non viene utilizzata, sganciate la catena dall'anello di sicurezza, girate verso l'alto il gruppo Windrow e agganciate la catena al livello sollevato.

    g030462

Montaggio del telecomando

Parti necessarie per questa operazione:

Telecomando1
Batteria (AAA)4
Viti piccole6
  1. Togliete gli elastici che fissano le due metà del telecomando e rimuovete il coperchio posteriore.

  2. Inserite ogni batteria in un portabatteria, rispettando la polarità (Figura 17).

    Note: Se montate le batterie in modo scorretto, la macchina non subisce danni, ma non funziona. Nel portabatteria sono marcati in rilievo i simboli della polarità di ogni terminazione.

    g029817
  3. Assicuratevi che la guarnizione in acciaio e la tenuta di gomma siano in sede nel canale del telecomando e riposizionate il coperchio posteriore (Figura 17).

  4. Fissate il coperchio con 6 viti (Figura 17) e serratele a una coppia di 1,5-1,7 N∙m.

    Note: Non serrate eccessivamente le viti.

Quadro generale del prodotto

Pulsante di scarico della tramoggia

Per scaricare la tramoggia premete il pulsante di scarico della tramoggia 2 volte (Figura 18).

Important: La macchina deve trovarsi direttamente dietro il veicolo trainante e all'altezza di trasferimento prima di poter attivare la sequenza di scarico.

g030468

Pulsante di abbassamento spazzatrice

Per abbassare la tramoggia premete il pulsante di abbassamento della spazzatrice (Figura 18). Potete abbassare la tramoggia quando si trova in una qualsiasi delle seguenti posizioni:

  • Altezza di scarico della tramoggia

  • Altezza di trasferimento

  • Altezza di svolta

    Note: Quando abbassate la tramoggia dalla posizione di scarico, potete arrestare la funzione di abbassamento della tramoggia in qualsiasi momento rilasciando il pulsante di abbassamento spazzatrice.

    Note: Con la macchina in posizione di trasferimento o di svolta, è possibile arrestare la funzione di abbassamento della tramoggia premendo il pulsante di sollevamento spazzatrice.

Pulsante di sollevamento spazzatrice – modalità standard

Per sollevare la macchina in modalità standard, premete il pulsante di sollevamento spazzatrice. La tramoggia si arresta all'altezza predefinita (Figura 18).

  • L'altezza di trasferimento (posizione centrale) è compresa tra 33,5 cm e 39 cm.

  • L'altezza di svolta (posizione disassata) è compresa tra 21,5 cm e 26,5 cm.

Pulsante di sollevamento spazzatrice – modalità opzionale

Questa modalità consente all'operatore di regolare la macchina a qualsiasi altezza desiderata e di arrestarla alle altezze predefinite.

Note: Fate riferimento a Attivazione della modalità di sollevamento spazzatrice per passare alla modalità opzionale.

Per sollevare la macchina in modalità opzionale, tenete premuto il pulsante di sollevamento spazzatrice fino a quando la tramoggia non raggiunge l'altezza desiderata o non si arresta all'altezza predefinita (Figura 18).

  • L'altezza di trasferimento (posizione centrale) è compresa tra 33,5 cm e 39 cm.

  • L'altezza di svolta (posizione disassata) è compresa tra 21,5 cm e 26,5 cm.

Pulsante di disassamento a sinistra

Per disassare la macchina verso sinistra, tenete premuto il pulsante di disassamento a sinistra (Figura 18). Il rilascio del pulsante arresta il movimento a sinistra.

Pulsante di disassamento a destra

Per disassare la macchina verso destra, tenete premuto il pulsante di disassamento a destra (Figura 18). Il rilascio del pulsante arresta il movimento a destra.

Pulsante di arresto

La pressione del pulsante di arresto disattiva qualsiasi funzione attiva.

Note: La disattivazione avviene con un ritardo di circa 3 secondi.

Spia diagnostica

La spia diagnostica (Figura 19) è situata sulla copertura anteriore e indica i codici di guasto della macchina. Una volta girata la chiave in posizione di FUNZIONAMENTO, la spia diagnostica si illumina per 5 secondi, rimane spenta per 5 secondi e poi inizia a lampeggiare 3 volte al secondo fino a quando non premete un pulsante sul telecomando. Se la luce si accende per 5 secondi e poi inizia a lampeggiare 10 volte al secondo (con o senza una pausa di 5 secondi), si è verificato un guasto alla macchina; fate riferimento a Verifica dei codici di guasto.

Note: La spia diagnostica si illumina alla pressione di un pulsante del telecomando.

Note: Se quando avviate la macchina sul telecomando c’è un pulsante premuto, la luce non lampeggia 3 volte al secondo dopo essersi spenta per 5 secondi.

g030471

Note: Specifiche e disegno sono soggetti a variazione senza preavviso.

Dimensioni e pesi

Larghezza221 cm
Altezza202 cm
Ingombro altezza di scarico173 cm
Lunghezza Tramoggia abbassata – 173 cm Tramoggia sollevata – 229-249 cm
Peso a vuoto680 kg
Peso lordo del veicolo1588 kg

Specifiche radio

Frequenza2.4 GHz
Massima potenza prodotta19,59 dBm

Attrezzi/accessori

È disponibile una gamma di attrezzi ed accessori approvati da Toro per l'impiego con la macchina, per ottimizzare ed ampliare le sue applicazioni. Richiedete la lista degli attrezzi ed accessori approvati ad un Centro assistenza Toro o a un distributore autorizzati, oppure visitate www.Toro.com.

Per garantire prestazioni ottimali e mantenere sempre la macchina in conformità con le norme di sicurezza, utilizzate esclusivamente ricambi e accessori originali Toro. L'utilizzo di parti di ricambio e accessori di altri produttori può essere pericoloso e rendere nulla la garanzia.

Funzionamento

Note: Stabilite i lati sinistro e destro della macchina dalla normale posizione di guida.

Prima dell’uso

Sicurezza prima dell’uso

  • Non lasciate mai che bambini o persone non addestrate utilizzino o effettuino interventi di manutenzione sulla macchina. Le normative locali possono imporre limiti all'età dell'operatore. Il proprietario è responsabile della formazione di tutti gli operatori e i meccanici.

  • Acquisite familiarità con il funzionamento sicuro dell'attrezzatura, dei comandi dell'operatore e dei segnali di sicurezza.

  • Imparate come arrestare la macchina e spegnere rapidamente il motore del veicolo trainante.

  • Verificate che comandi di presenza dell'operatore, interruttori di sicurezza e protezioni siano fissati e correttamente funzionanti. Se non funziona correttamente, non azionate la macchina.

  • Ispezionate l'area dove utilizzerete la macchina e rimuovete tutti gli oggetti contro cui la macchina potrebbe cozzare.

  • Quando utilizzate un Workman come veicolo trainante sui pendii, si consiglia di caricare un peso di 227 kg sul pianale del veicolo.

  • Consultate il fornitore o il produttore del vostro veicolo di traino per assicurarvi che sia adatto all'utilizzo con un accessorio di questo peso.

  • Spegnete la macchina e il motore, rimuovete la chiave del veicolo trainante e attendete che tutte le parti in movimento si siano fermate prima di effettuare qualsiasi regolazione sulla macchina.

Funzionamento della macchina

Il compito primario della macchina è quello di spazzare via i detriti da ampie aree di tappeto erboso.

La macchina è azionata mediante telecomando. Fate riferimento a Comandi per l'utilizzo corretto dei pulsanti di comando.

Durante il trasferimento e le svolte, posizionate la macchina alle altezze seguenti:

  • L'altezza di trasferimento (posizione centrale) è compresa tra 33,7 cm e 38,7 cm.

  • L'altezza di svolta (posizione disassata) è compresa tra 21,6 cm e 26,7 cm.

Avvertenza

Le parti rotanti possono causare gravi infortuni.

  • Tenete mani, piedi, capelli e abbigliamento a distanza da tutte le parti in movimento per evitare infortuni.

  • Non usate la macchina se è stata rimossa una copertura, un diaframma o una protezione.

Regolazione dell'altezza della spazzola

Regolate la macchina in modo che la spazzola sfiori la superficie senza penetrare nel tappeto erboso.

Le impostazioni della macchina raccomandate sono riportate nelle seguenti tabelle.

CondizioniRegolazione rullo/spazzolaRegolazione falda anterioreNote
Green/Teeda 2 a 4 tacche dalla base6–13 mm da terraLa spazzola deve poggiare leggermente sul tappeto erboso
Fairwayda 3 a 5 tacche dalla base13–25 mm da terraLa spazzola deve poggiare su 1/3 dell'altezza dell'erba
Campi sportivida 5 a 7 tacche dalla base25–76 mm da terraLa spazzola deve poggiare su 1/3 dell'altezza dell'erba
Foglieda 5 a 9 tacche dalla baseTogliete il pannello anterioreLa spazzola deve poggiare su 1/3 dell'altezza dell'erba
Tacche aperteLunghezza della spazzolaAltezza dell'albero della spazzola centrale
Linguetta della chiave suLinguetta della chiave giù
013,970 cm 15,240 cm
 14,288 cm15,558 cm
114,605 cm 15,875 cm
 14,923 cm16,193 cm
215,240 cm 16,500 cm
 15,558 cm16,828 cm
315,875 cm 17,145 cm
 16,193 cm17,463 cm
416,510 cm 17,780 cm
 16,828 cm18,098 cm
517,145 cm 18,415 cm
 17,463 cm18,733 cm
617,780 cm 19,050 cm
 18,098 cm19,368 cm
718,415 cm 19,685 cm
 18,733 cm20,003 cm
819,050 cm 20,320 cm
 19,368 cm20,638 cm
919,685 cm 20,955 cm
 20,003 cm21,273 cm
1020,320 cm 21,590 cm
 20,638 cm21,908 cm
1120,955 cm 22,225 cm
 21,273 cm22,543 cm
1221,590 cm 22,860 cm
 21,908 cm23,178 cm
1322,225 cm 23,495 cm
 22,543 cm23,813 cm

Per ulteriori informazioni sulle impostazioni consigliate della macchina fate riferimento a Figura 20 e Figura 21.

g011012
  1. Portate la macchina su una superficie piana.

  2. Alzate la tramoggia e montate il supporto di sicurezza della tramoggia. Vedere Uso del supporto di sicurezza della tramoggia.

  3. Allentate il dado di bloccaggio sulla chiave di regolazione dell'altezza (Figura 21) in modo da estrarlo di 13 mm circa.

    g011013
  4. Allentate i dadi di bloccaggio della regolazione dell'altezza del rullo (Figura 21).

  5. Estraete la chiave di regolazione dell'altezza e alzate o abbassate il rullo posteriore facendo scorrere la piastra di regolazione dell'altezza del rullo fino all'altezza richiesta (Figura 21).

  6. Serrate i controdadi per fissare la regolazione.

  7. Ripetete quest’operazione sull’altro lato della spazzola; accertatevi che le regolazioni siano le stesse.

Regolazione del raschiarulli

Controllate e assicuratevi che il raschiarulli (Figura 21) sia regolato in modo che tra di esso e il rullo vi sia una luce di 2 mm. Allentate i dadi di regolazione del raschiarulli, posizionate il rullo come opportuno e serrate i dadi.

Regolazione dell’altezza della falda anteriore

Per i migliori risultati di raccolta dei detriti, regolate la falda anteriore (Figura 22) in modo da creare una luce tra 6 e 13 mm tra la base della falda e la sua superficie.

Note: Per la raccolta di detriti più voluminosi o per la raccolta di detriti in erba alta, potrebbe essere necessario sollevare completamente la falda anteriore, o toglierla.

g011014
  1. Allentate i dadi che fissano la reggetta di metallo e la falda anteriore all'alloggiamento della spazzola (Figura 23).

    g011015
  2. Regolate la falda anteriore all'altezza di lavoro opportuna, e serrate i dadi.

Controllo della pressione degli pneumatici

Controllate quotidianamente la pressione degli pneumatici per garantire che siano adeguatamente gonfi.

Pressione dell'aria degli pneumatici corretta: 0,862 bar

Pressione massima dell'aria degli pneumatici: 1,24 bar

Controllo del serraggio dei dadi ad alette delle ruote

Cadenza di manutenzioneProcedura di manutenzione
Dopo le prime 10 ore
  • Serrate i dadi a staffa delle ruote.
  • Ogni 200 ore
  • Serrate i dadi a staffa delle ruote.
  • Avvertenza

    La mancata osservanza di queste istruzioni può causare guasti o la perdita della ruota, e pregiudicare l'integrità fisica delle persone.

    Assicuratevi che i dadi a staffa delle ruote siano serrati a una coppia adeguata.

    Controllate e serrate i dadi a staffa delle ruote a 95-122 N·m.

    g292670

    Attivazione del controller

    Il controller (Figura 25) si attiva non appena il cablaggio preassemblato della macchina viene collegato al cablaggio di alimentazione del veicolo trainante.

    • Sui modelli Workman con numero di serie inferiore a 899999999, il cablaggio preassemblato viene alimentato al collegamento.

    • Sui modelli di Workman con numero di serie 900000001 e superiore, per alimentare il cablaggio preassemblato girate la chiave di accensione sulla posizione di FUNZIONAMENTO.

      g030472

    Utilizzo della funzione di temporizzazione del controller

    La macchina è dotata di una funzione di temporizzazione del modulo di comando. La funzione di timeout si attiva dopo 2 ore e mezza di inattività continuativa del trasmettitore a distanza.

    • Nella modalità di timeout, il trasmettitore a distanza non comanda alcuna funzione.

    • Per riattivare il controller in modalità di timeout:

      • Sui modelli Workman con numero di serie inferiore a 899999999, scollegate e ricollegate il cablaggio preassemblato della macchina al cablaggio di alimentazione del veicolo.

      • Sui modelli di Workman con numero di serie 900000001 e superiore, girate la chiave di accensione sulla posizione di SPEGNIMENTO e poi di nuovo in posizione di FUNZIONAMENTO.

    • Per evitare che il controller vada in timeout mentre la macchina è in funzione, disassate la macchina mediante il trasmettitore a distanza almeno ogni 2 ore e mezza.

    Uso del supporto di sicurezza della tramoggia

    Assicuratevi che il supporto di sicurezza della tramoggia sia montato sul cilindro di sollevamento esteso ogni volta che eseguite interventi sotto la tramoggia sollevata.

    1. Alzate la tramoggia fino ad estendere il cilindro di sollevamento.

    2. Togliete la coppiglia e il perno che fissano il supporto di sicurezza alla staffa d'immagazzinamento sul telaio della macchina (Figura 26). Togliete il supporto di sicurezza.

      g011020
    3. Inserite il supporto di sicurezza della tramoggia nell'asta del cilindro, avendo cura che l'estremità del supporto poggi contro la canna del cilindro e l'estremità dell'asta del cilindro (Figura 27).

      Note: Fissate il supporto di sicurezza della tramoggia sull'asta del cilindro con la coppiglia ed il perno.

      g011021
    4. Per riporre il supporto di sicurezza, toglietelo dal cilindro e fissatelo sulla staffa di immagazzinamento del telaio della macchina.

    5. Montate o rimuovete sempre il supporto di sicurezza da dietro la tramoggia.

    Important: Non cercate di abbassare la tramoggia quando il relativo supporto di sicurezza è sul cilindro.

    Durante l’uso

    Sicurezza durante l’uso

    • Il proprietario/operatore può impedire ed è responsabile di incidenti che potrebbero causare infortuni alle persone o danni alla proprietà.

    • Indossate abbigliamento consono, comprendente occhiali di protezione, pantaloni lunghi, scarpe robuste e antiscivolo e protezioni per l'udito. Legate i capelli lunghi e non indossate abiti o gioielli larghi o pendenti.

    • Prestate la massima attenzione mentre utilizzate la macchina. Non intraprendete alcuna attività che vi possa distrarre; in caso contrario potreste causare infortuni o danni alla proprietà.

    • Non azionate la macchina se siete stanchi, malati o sotto l'influenza di alcol o farmaci.

    • Non trasportate mai passeggeri sulla macchina e tenete astanti e animali domestici a distanza dalla macchina durante l'utilizzo.

    • Utilizzate la macchina solo in buone condizioni di visibilità per evitare buche o pericoli nascosti.

    • Tenete mani e piedi a distanza dalle parti in movimento.

    • Prima di fare marcia indietro, guardate indietro e in basso, assicurandovi che il percorso sia libero.

    • Arrestate la macchina, spegnete il motore, togliete la chiave, attendete che tutte le parti in movimento siano ferme e ispezionate la macchina per escludere danni dopo aver colpito un oggetto o se si avvertono vibrazioni anomale sulla macchina. Effettuate tutte le riparazioni necessarie prima di riprendere le operazioni.

    • Mantenete sempre la pressione degli pneumatici corretta.

    • Assicuratevi di essere in regola con tutte le norme prima di trasportare attrezzature su strade pubbliche e a traffico veloce. Verificate che tutti i catarifrangenti e i dispositivi di illuminazione obbligatori siano presenti, puliti e visibili da parte dei veicoli in sorpasso e di quelli che procedono nel senso di marcia inverso.

    • Riducete la velocità su strade e superfici accidentate

    • Prima di attivare il ciclo di scarico, la macchina deve trovarsi in posizione di trasferimento (direttamente dietro il veicolo trainante).

    • Lo scarico di detriti può provocare gravi lesioni. Non avvicinatevi alla tramoggia mentre la macchina sta eseguendo una retromarcia o sta scaricando.

    • In rari casi l'erba tagliata, umida e compressa, può generare calore; Svuotate sempre la tramoggia prima del rimessaggio della macchina.

    • Il sollevamento e l’abbassamento dello sportello della tramoggia può ferire gli astanti o gli animali domestici. Mentre utilizzate la tramoggia, allontanate gli astanti e gli animali domestici dalla macchina.

    • Per evitare il rischio di scosse elettriche, scaricate la tramoggia soltanto in spazi privi di cavi aerei o altre ostruzioni.

    • Non scaricate mai la tramoggia su un pendio. Scaricate sempre la tramoggia su terreno pianeggiante.

    • Parcheggiate la macchina su un terreno pianeggiante, svuotate la tramoggia e abbassatela finché il rullo non tocca terra, quindi bloccate le ruote prima di staccare la macchina dal veicolo trainante.

    Sicurezza in pendenza

    • Rileggete le specifiche del veicolo trainante per accertarvi che non vengano superate le sue capacità in pendenza.

    • Le pendenze sono la causa principale di incidenti dovuti a perdita di controllo e ribaltamenti, che possono provocare gravi infortuni o la morte. Siete responsabili del funzionamento sicuro in pendenza. L'utilizzo della macchina su qualsiasi pendenza richiede un livello superiore di attenzione.

    • Valutate le condizioni del sito per determinare se la pendenza consente di utilizzare la macchina in sicurezza, anche facendo un sopralluogo del sito. Basatevi sempre su buon senso e giudizio quando effettuate questa ricognizione.

    • Consultate le istruzioni per l’utilizzo in pendenza della macchina elencate di seguito e verificate le condizioni d’uso al fine di determinare se è possibile azionare la macchina in quel particolare giorno e in quel sito. I cambiamenti del terreno possono determinare un cambiamento del funzionamento in pendenza della macchina.

    • Evitate di avviare, arrestare o sterzare con la macchina in pendenza. Evitate di cambiare bruscamente la velocità o la direzione. Sterzate in modo lento e graduale.

    • Non azionate la macchina in condizioni in cui trazione, sterzaggio o stabilità possono essere compromessi.

    • Rimuovete o segnalate le ostruzioni, come fossati, buche, solchi, dossi, rocce o altri pericoli nascosti. L'erba alta può nascondere delle ostruzioni. Il terreno accidentato può ribaltare la macchina.

    • Siate consapevoli del fatto che l'utilizzo della macchina su erba bagnata, trasversalmente su pendenze o in discesa può causare una perdita di trazione della macchina. La perdita di trazione delle ruote motrici può comportare uno slittamento e una perdita di capacità frenante e sterzante.

    • Prestate estrema cautela durante l'utilizzo della macchina in prossimità di scarpate, fossati, terrapieni, zone d'acqua pericolose o altri pericoli. La macchina potrebbe ribaltarsi improvvisamente nel caso in cui una ruota ne superi il bordo o se il bordo dovesse cedere. Individuate un'area di sicurezza tra la macchina ed eventuali pericoli.

    Verifica degli interruttori di sicurezza a interblocchi

    Attenzione

    I microinterruttori di sicurezza sono stati previsti per salvaguardare la vostra integrità fisica. Se i microinterruttori di sicurezza scollegati o guasti, la macchina può funzionare in modo pericoloso e causare infortuni,

    • Non scollegate i microinterruttori di sicurezza.

    • Controllate ogni giorno il funzionamento dei microinterruttori per accertatevi che il sistema di sicurezza funzioni correttamente.

    • In caso di guasto di un microinterruttore, sostituitelo prima di usare la macchina.

    Il sistema di sicurezza a interblocchi svolge le seguenti funzioni:

    • Impedisce la rotazione della spazzola quando la tramoggia è sollevata.

    • Evita che la tramoggia venga scaricata quando la macchina è in posizione disassata.

    • Quando la tramoggia è in fase di scarico, si attiva un allarme acustico. Non spostate il veicolo trainante durante lo scarico della tramoggia.

    Suggerimenti

    • Prima di iniziare a spazzare, ispezionate la zona per stabilire la direzione migliore.

      Note: Scegliete un punto di riferimento distante di fronte a voi per spazzare in linea retta.

    • Cercate sempre di eseguire una passata lunga e ininterrotta, con una lieve sovrapposizione della passata di ritorno.

    • Sul tappeto erboso la spazzola raccoglie carote d'erba, ramoscelli, erba falciata, foglie, aghi di pino e pigne e detriti di piccole dimensioni.

    • La macchina esegue anche il grooming del tappeto erboso. La spazzola pettina l'erba e la solleva per agevolare un taglio uniforme durante la tosatura. Mentre pulisce, la leggera azione scarificante promuove la penetrazione dell'acqua e degli antiparassitari e riduce la necessità di rinnovare il tappeto erboso.

      Important: Non eseguite svolte strette quando la macchina è in uso per non danneggiare il tappeto erboso.

    • Quando la tramoggia è piena, la macchina è meno efficace nella raccolta di detriti e lascia o lancia materiale a terra.

    Scarico della tramoggia

    Pericolo

    Il ribaltamento e le scosse elettriche possono causare gravi ferite o la morte.

    • Non scaricate mai la tramoggia su un pendio. Scaricatelo sempre su terreno pianeggiante.

    • Scaricate soltanto in una zona priva di cavi aerei e di altri ostacoli.

    Important: Verificate che, durante lo scarico, la macchina sia saldamente fissata all'attacco di traino del veicolo trainante mediante il perno di traino e il cavallotto con perno.

    Important: Prima di attivare la sequenza di scarico, assicuratevi che la macchina sia posizionata direttamente dietro il veicolo trainante e all'altezza di trasferimento.

    1. Parcheggiate la macchina su terreno pianeggiante e, prima di scaricare, accertatevi che sia in posizione di trasferimento.

    2. Premete il pulsante di scarico della tramoggia per 1 secondo, rilasciate il pulsante per 1 altro secondo e poi premetelo nuovamente (Figura 28).

      Note: La macchina non risponde al comando se premete il pulsante di scarico della tramoggia troppo velocemente.

      g030468
      g030465

      Attenzione

      Lo scarico della tramoggia può ferire astanti o animali domestici.

      Durante lo scarico, allontanate gli astanti e gli animali domestici dalla tramoggia.

    Abbassamento della tramoggia

    Per abbassare la tramoggia premete il pulsante di abbassamento della spazzatrice.

    Note: Assicuratevi che la tramoggia sia in posizione abbassata prima di iniziare a trainare la macchina.

    Utilizzo della macchina in condizioni di bassa temperatura

    La testa flottante della macchina funziona correttamente quando il fluido idraulico all’interno della macchina raggiunge una temperatura di funzionamento di 82 °C.

    Attivazione della modalità di sollevamento spazzatrice

    Il pulsante di sollevamento spazzatrice ha 2 possibili modalità: standard e opzionale.

    La modalità standard consente di sollevare la macchina ad altezze predefinite. Vedere Pulsante di sollevamento spazzatrice – modalità standard.

    La modalità opzionale consente di regolare la macchina a qualsiasi altezza desiderata e di arrestarla alle altezze predefinite. Vedere Pulsante di sollevamento spazzatrice – modalità opzionale.

    1. Rimuovete il coperchio dal modulo di comando.

    2. Scollegate i 2 collegamenti dei fili dal connettore a spirale illustrato in Figura 30.

    3. Collegate i 2 collegamenti dei fili nel connettore a spirale esistente, collegato al cablaggio preassemblato.

    4. Montate il coperchio sul modulo di comando.

      g030597

      Note: Per tornare alla modalità standard, montate il connettore a spirale originale.

    Dopo l’uso

    Sicurezza dopo l’uso

    • Parcheggiate il veicolo trainante su una superficie piana; prima di abbandonare la posizione dell'operatore inserite il freno di stazionamento del veicolo trainante, spegnete il motore, togliete la chiave e attendete l'arresto completo.

    • Lasciate raffreddare la macchina prima del rimessaggio della macchina al chiuso.

    • Mantenete tutte le parti della macchina in buone condizioni operative e la bulloneria ben serrata.

    • Sostituite tutti gli adesivi usurati, danneggiati o mancanti.

    Ispezione e pulizia della macchina

    Al termine della pulizia del tappeto erboso, pulite accuratamente la macchina. Asciugate la tramoggia all'aria. Al termine della pulizia, controllate la macchina per rilevare eventuali danni alle parti meccaniche. L'esecuzione di queste procedure garantisce che la macchina funzioni in modo soddisfacente durante la successiva operazione di pulizia del tappeto erboso.

    Trasporto della macchina

    • Prestate cautela durante il carico o lo scarico della macchina su un rimorchio o un autocarro.

    • Utilizzate rampe a piena larghezza per il carico della macchina su un rimorchio o un autocarro.

    • Non trasferite mai la macchina quando l'allarme e la spia di trasferimento sono attivi.

    • Prima di trasferire la macchina, utilizzate i punti di attacco per ancorare la parte anteriore della macchina (Figura 31), e l'assale (Figura 32) per ancorare la parte posteriore della macchina al rimorchio.

      Note: Il trasferimento della macchina senza l’utilizzo di punti di attacco può danneggiare la macchina stessa.

      g011023
      g011024

    Manutenzione

    Programma di manutenzione raccomandato

    Cadenza di manutenzioneProcedura di manutenzione
    Dopo le prime 10 ore
  • Serrate i dadi a staffa delle ruote.
  • Ogni 25 ore
  • Pulite l’area della spazzola.
  • Ogni 50 ore
  • Ingrassate la macchinaSe utilizzate la macchina in condizioni normali, lubrificate tutti i cuscinetti e le boccole subito dopo ogni lavaggio. Se lavorate in ambienti molto polverosi o inquinati, lubrificate i cuscinetti e le boccole ogni giorno.
  • Ogni 100 ore
  • Ispezionate le condizioni degli pneumatici.
  • Sostituite la spazzola.
  • Ogni 200 ore
  • Serrate i dadi a staffa delle ruote.
  • Sostituite la falda anteriore.
  • Ogni 600 ore
  • Verificate che la tramoggia non sia danneggiata.
  • Lista di controllo della manutenzione quotidiana

    Fotocopiate questa pagina e utilizzatela quando opportuno.

    Punto di verifica per la manutenzionePer la settimana di:
    LunMarMerGioVenSabDom
    Verificate il funzionamento del sistema di microinterruttori di sicurezza.       
    Controllate i rumori insoliti di funzionamento.       
    Controllate la pressione degli pneumatici.       
    Verificate che i tubi idraulici flessibili non siano danneggiati.       
    Verificate che non ci siano perdite di liquido.       
    Controllate il funzionamento dei comandi.       
    Controllate la tramoggia       
    Rimuovete i materiali che sono rimasti attaccati alla spazzola.       
    Controllate l'usura della spazzola.1       
    Lubrificate tutti i raccordi d'ingrassaggio.2       
    Ritoccate la vernice danneggiata.       

    1 Sostituite se mancante o rotta

    2Immediatamente dopo ogni lavaggio, indipendentemente dalla cadenza indicata

    Nota sulle aree problematiche

    Ispezione effettuata da:
    N.DataInformazioni
       
       
       
       
       
       
       

    Sicurezza della manutenzione

    • Prima di effettuare qualsiasi intervento di assistenza o di regolazione della macchina, spegnete la macchina, fermate il veicolo trainante, innestate il freno di stazionamento del veicolo trainante, spegnete il motore, rimuovete la chiave e attendete che tutte le parti in movimento siano ferme.

    • Bloccate le ruote della macchina tutte le volte che non è collegata a un veicolo trainante.

    • Eseguite solamente gli interventi di manutenzione indicati in questo manuale. Qualora siano necessari interventi di assistenza o di riparazione importanti, rivolgetevi a un distributore Toro autorizzato.

    • Accertatevi che la macchina si trovi in condizioni operative sicure serrando dadi, bulloni e viti.

    • Se possibile, non effettuate la manutenzione mentre il motore è in funzione. Tenetevi a distanza dalle parti in movimento.

    • Scaricate con cautela la pressione dai componenti che hanno accumulato energia.

    • Quando lavorate sotto la macchina, sorreggetela con blocchi di sostegno o supporti di rimessaggio. Non affidatevi mai al sistema idraulico per sorreggere la macchina.

    • Controllate quotidianamente i bulloni di montaggio delle fustelle per accertarvi che siano serrati come da specifiche.

    • Al termine degli interventi di manutenzione o regolazione sulla macchina, assicuratevi che tutte le protezioni siano state montate e ben assicurate.

    Sicurezza dell'impianto idraulico

    • Se il fluido viene iniettato sulla pelle, rivolgetevi immediatamente ad un medico. Il fluido iniettato deve essere rimosso chirurgicamente da un medico entro poche ore.

    • Assicuratevi che tutti i flessibili e i tubi del fluido idraulico siano in buone condizioni e che tutti i collegamenti e i raccordi idraulici siano serrati prima di mettere l'impianto idraulico sotto pressione.

    • Tenete corpo e mani lontano da perdite filiformi o da ugelli che eiettano fluido idraulico pressurizzato.

    • Usate cartone o carta per cercare le perdite di fluido idraulico.

    • Eliminate con sicurezza la pressione dall'intero impianto idraulico prima di eseguire qualsiasi intervento sull'impianto.

    Lubrificazione della macchina

    Cadenza di manutenzioneProcedura di manutenzione
    Ogni 50 ore
  • Ingrassate la macchinaSe utilizzate la macchina in condizioni normali, lubrificate tutti i cuscinetti e le boccole subito dopo ogni lavaggio. Se lavorate in ambienti molto polverosi o inquinati, lubrificate i cuscinetti e le boccole ogni giorno.
  • La macchina è dotata di 11 raccordi di ingrassaggio che devono essere lubrificati con grasso a base di litio n. 2.

    1. Lubrificate i seguenti raccordi:

      • Perno superiore della tramoggia (2) (Figura 33)

      • Perno della spazzola (2) (Figura 34)

      • Cilindro di sollevamento (2) (Figura 35)

      • Perno inferiore della tramoggia (2) (Figura 36)

      • Perno del timone di traino (1) (Figura 37)

      • Attacco della lama Windrow (Figura 38)

      • Mozzo della lama Windrow (Figura 38)

    2. Pulite i raccordi d'ingrassaggio in modo che nel cuscinetto o nella boccola non possano penetrare corpi estranei.

    3. Pompate del grasso nel cuscinetto o nella boccola.

    4. Tergete il grasso superfluo.

      g011025
      g011026
      g011027
      g011028
      g011029
      g011030

    Associazione telecomando e macchina

    Important: Leggete l'intera procedura prima di eseguirla.

    Il telecomando deve stabilire la comunicazione con l'unità di base prima di poter utilizzare il sistema. Il telecomando è associato all'unità di base del sistema prima di lasciare la fabbrica mediante la procedura di associazione. Nelle situazioni in cui è necessario ripristinare le comunicazioni tra telecomando e unità di base (ad esempio: introduzione di un nuovo telecomando o di uno di ricambio su un'unità di base preesistente), effettuate quanto indicato di seguito.

    Note: L'associazione di un telecomando a un'unità di base diversa lo dissocia dall'unità di base originale.

    1. Escludete l'alimentazione dall'unità base.

    2. Posizionatevi vicino all'unità base in un punto con un asse di visione libero e privo di ostacoli, con il telecomando in mano.

    3. Tenete premuti contemporaneamente i pulsanti OFFSET LEFT (disassamento a sinistra) e OFFSET RIGHT (disassamento a destra). Il LED lampeggia circa una volta al secondo.

    4. Continuate a tenere premuti i pulsanti finché il LED inizia a lampeggiare circa due volte al secondo.

    5. Rilasciate i pulsanti.

    6. Tenete premuto il pulsante OFFSET LEFT (disassamento a sinistra). Il LED lampeggia circa due volte al secondo.

    7. Continuate a tenere premuto il pulsante OFFSET LEFT (disassamento a sinistra) e girate la chiave di avviamento sulla posizione di FUNZIONAMENTO. La luce LED diventerà fissa se la procedura è avvenuta con successo.

      Note: Ciò può richiedere fino a 20 secondi.

    8. Rilasciate il pulsante OFFSET LEFT (disassamento a sinistra).

      Il sistema è pronto all'uso con quel particolare telecomando.

      g030468

    Sostituzione delle batterie del telecomando

    Il telecomando è alimentato da 4 batterie AAA. Durante l'installazione delle batterie, rispettate la polarità corretta indicata all'interno del vano per evitare danni all'unità.

    1. Togliete le 6 viti dalla parte posteriore del telecomando e togliete il coperchio (Figura 40).

      Note: Se possibile, lasciate la tenuta di gomma e la guarnizione in acciaio nel canale quando rimuovete il coperchio e le batterie.

      g029817
    2. Estraete le batterie esaurite ed eliminatele secondo le modalità corrette previste dalle norme locali.

    3. Inserite ogni batteria nuova in un portabatteria rispettando la polarità.

      Note: Se le batterie sono inserite in modo scorretto, il dispositivo non riporta danni, ma non funziona.

    4. Se avete rimosso accidentalmente la tenuta di gomma e la guarnizione in acciaio, riposizionatele accuratamente nel canale del telecomando.

    5. Riposizionate il coperchio e fissatelo con le 6 viti precedentemente rimosse (Figura 40) e serratele a una coppia di 1,5–1,7 N∙m.

      Note: Non serrate eccessivamente le viti.

    Rimessaggio

    1. Pulite accuratamente la macchina per eliminare morchia, foglie e detriti.

    2. Controllate la pressione degli pneumatici. Vedere Controllo della pressione degli pneumatici.

    3. Controllate tutti i dispositivi di fissaggio e, se necessario, serrateli.

    4. Lubrificate tutti i raccordi d'ingrassaggio. Tergete il lubrificante superfluo.

    5. Controllate la condizione della spazzola e sostituitela se necessario.

    Localizzazione guasti

    CondizioniPossibili causeRimedio
    La macchina non raccoglie i detriti.

    La spazzola è danneggiata.

    L'altezza della spazzola è troppo elevata.

    L'altezza della falda anteriore è troppo bassa o troppo alta.

    Sostituite la spazzola.

    Regolate l'altezza della spazzola; consultate Regolazione dell'altezza della spazzola.

    Regolate l'altezza della falda anteriore; consultate Regolazione dell’altezza della falda anteriore.

    La macchina presenta una vibrazione eccessiva.

    Controllate i cuscinetti dell'albero della spazzola. Se sono troppo caldi, controllate i cuscinetti per escludere danni.

    Corpi estranei sono avvolti attorno alla spazzola.

    Sostituite i cuscinetti avariati.

    Eliminate i corpi estranei.

    La spia diagnostica sulla macchina non si illumina alla pressione di un pulsante del telecomando.

    Presenza di interferenze di frequenza.

    Associate il telecomando all’unità di base; consultate Associazione telecomando e macchina .

    Verifica dei codici di guasto

    Se la spia di diagnostica indica la presenza di un guasto di sistema (fate riferimento a Spia diagnostica), controllate i codici di guasto per determinare cosa non va nella macchina.

    Attivazione della modalità di diagnostica e controllo dei codici

    1. Girate la chiave in posizione di FUNZIONAMENTO.

    2. Scollegate l'alimentazione separando il cablaggio del veicolo da quello della macchina.

    3. Rimuovete la copertura anteriore.

    4. Staccate il cappuccio fisso dei 2 connettori di derivazione di diagnostica (Figura 41A).

    5. Collegate i connettori di derivazione di diagnostica tra loro (Figura 41B).

      g030474
    6. Collegate il cablaggio preassemblato del veicolo e quello della macchina tra loro per alimentare la macchina.

    7. Contate il numero di lampeggi per determinare il codice di guasto, poi consultate la tabella seguente:

      Note: Se sono presenti più guasti, entrambi produrranno un lampeggiamento, poi faranno una lunga pausa e poi la sequenza di lampeggiamento si ripeterà.

      CodiceModalità di accensione LEDComportamentoDettagli
      Guasti specifici della macchina
      11Lampeggio singolo, pausa, lampeggio singolo, pausa lunga, poi ripetizioneComunicazione persa con la macchinaConnettore non collegato; individuate il connettore del cablaggio sciolto o disconnesso e collegatelo.
      Qualcosa non va con il cablaggio; contattate il vostro distributore Toro autorizzato.
      La macchina è in avaria; contattate il vostro distributore Toro autorizzato.
      12Lampeggio singolo, pausa, lampeggio doppio, pausa lunga, poi ripetizioneVersione non compatibile della macchina e/o HHSoftware errato (installate il software corretto da TORODIAG); contattate il vostro distributore Toro autorizzato.
      13Lampeggio singolo, pausa, lampeggio triplo, pausa lunga, poi ripetizioneHH errato – non implementato su Rev AL’associazione dei prodotti è errata (ad esempio, un tentativo di aggiornare il software su un MH-400 con un telecomando ProPass)
    8. Montate la copertura anteriore.

    Reset dei codici di guasto

    Una volta risolto il problema, scollegate e collegate di nuovo i connettori diagnostici. La luce di diagnostica lampeggia continuamente una volta al secondo.