Introduzione

Questa è una macchina dotata di postazione per l'operatore e rullo per green, pensata per essere utilizzata da professionisti e operatori del verde in applicazioni commerciali. È stata concepita innanzitutto per tagliare green, campi da tennis e altri tappeti erbosi delicati in parchi, campi da golf, campi sportivi e aree verdi commerciali. L'utilizzo di questo prodotto per scopi non conformi alle funzioni per cui è stato concepito può essere pericoloso per voi e gli astanti.

Leggete attentamente il presente manuale al fine di utilizzare e mantenere correttamente il prodotto ed evitare infortuni e danni. Voi siete responsabili del corretto utilizzo del prodotto, all'insegna della sicurezza.

Visitate il sito www.Toro.com per ottenere materiali di formazione sulla sicurezza e il funzionamento dei prodotti, informazioni sugli accessori, assistenza nella localizzazione di un rivenditore o per registrare il vostro prodotto.

Per assistenza, ricambi originali Toro o ulteriori informazioni, rivolgetevi a un Distributore Toro autorizzato o ad un Centro Assistenza Toro ed abbiate sempre a portata di mano il numero del modello ed il numero di serie del prodotto. La Figura 1 indica la posizione del numero del modello e del numero di serie sul prodotto. Scrivete i numeri negli spazi previsti.

g279976

Questo manuale identifica pericoli potenziali e riporta messaggi di sicurezza evidenziati dal simbolo di avviso di sicurezza (Figura 2), che segnala un pericolo che può causare gravi infortuni o la morte se non osserverete le precauzioni raccomandate.

g000502

Per evidenziare le informazioni vengono utilizzate due parole. Importante indica informazioni meccaniche di particolare importanza e Nota evidenzia informazioni generali di particolare rilevanza.

Questo prodotto è conforme a tutte le direttive europee pertinenti. Per informazioni dettagliate vedere la Dichiarazione di Conformità (DICO) specifica del prodotto, fornita a parte.

Costituisce una trasgressione al Codice delle Risorse Pubbliche della California, Sezione 4442 o 4443, utilizzare o azionare questo motore su terreno forestale, sottobosco o prateria senza un parascintille montato sul motore, come riportato alla Sezione 4442, in stato di marcia effettivo, o se il motore non è costruito, attrezzato e sottoposto a manutenzione per la prevenzione di incendi.

Avvertenza

CALIFORNIA

Avvertenza norma "Proposition 65"

Il gas di scarico di questo prodotto contiene sostanze chimiche note allo Stato della California come cancerogene e responsabili di difetti congeniti ed altri problemi riproduttivi.

L'utilizzo del presente prodotto potrebbe esporre a sostanze chimiche che nello Stato della California sono considerate cancerogene e causa di anomalie congenite o di altre problematiche della riproduzione.

Sicurezza

Questa macchina è stata progettata in conformità con EN ISO 12100:2010 e ANSI B71.4-2017.

Questo prodotto è conforme a tutte le direttive europee pertinenti. Per informazioni dettagliate vedere la Dichiarazione di Conformità (DICO) specifica del prodotto, fornita a parte.

Requisiti generali di sicurezza

Questo prodotto può causare lesioni personali. Rispettate sempre tutte le norme di sicurezza per evitare gravi lesioni personali.

  • Leggete e comprendete il contenuto di questo Manuale dell'operatore prima di avviare il motore.

  • Prestate la massima attenzione mentre utilizzate la macchina. Non svolgete nessuna attività che vi possa distrarre; in caso contrario potrebbero verificarsi infortuni o danni.

  • Non infilate le mani o i piedi accanto alle parti in movimento della macchina.

  • Non utilizzate la macchina se non sono montate e funzionanti tutte le protezioni e gli altri dispositivi di sicurezza sulla macchina.

  • Spegnete il motore, togliete la chiave (se in dotazione) e attendete che tutte le parti in movimento si arrestino prima di abbandonare la posizione dell'operatore. Lasciate raffreddare la macchina prima di eseguire interventi di regolazione, manutenzione, pulizia o di rimessarla.

L'errato utilizzo o l'errata manutenzione di questa macchina può causare infortuni. Per ridurre il rischio di incidenti, rispettate le seguenti norme di sicurezza e fate sempre attenzione al simbolo di allarme Graphic che riporta l’indicazione di Attenzione, Avvertenza o Pericolo – norme di sicurezza personali. Il mancato rispetto di queste istruzioni può provocare infortuni o la morte.

Adesivi di sicurezza e informativi

Graphic

Gli adesivi di sicurezza e di istruzioni sono chiaramente visibili e sono affissi accanto a zone particolarmente pericolose. Sostituite gli adesivi danneggiati o smarriti.

decal120-0627
decal127-5885
decal130-8322
decal131-0440
decal133-1701
decal133-8062
decal127-5884
decal140-0268

Preparazione

Montaggio delle ruote di trasferimento

Parti necessarie per questa operazione:

Ruota di trasferimento 2

Rimozione delle staffe di spedizione

  1. Rimuovete i dadi ad alette che fissano i mozzi delle ruote alla staffa di spedizione (Figura 3).

    g279735
  2. Rimuovete l'altro dado a staffa filettato sul perno del mozzo delle ruote (Figura 3).

  3. Rimuovete i tirafondi per legno che fissano le staffe di spedizione al pallet, quindi rimuovete la staffa (Figura 3).

  4. Ripetete i passaggi da 1 a 3 per la staffa di spedizione sull'altro lato della macchina.

Montaggio delle ruote

  1. Montate, senza serrarle, le 2 ruote di trasferimento sui relativi mozzi con i dadi a staffa rimossi al passaggio Rimozione delle staffe di spedizione.

    Note: Serrerete i dadi a staffa al termine della sezione Montaggio del gruppo attacco.

  2. Regolate la pressione dell'aria degli pneumatici a 1,03 bar.

Montaggio del gruppo attacco

Parti necessarie per questa operazione:

Staffa di bloccaggio1
Bullone (M10 x 30 mm)4
Rondella di bloccaggio (M10)4
Rondella (M10)6
Dado (M10)4
Gruppo attacco 1
Bullone (M10 x 100 mm)1
Dado di bloccaggio (M10)1
Bullone (M12 x 100 mm)1
Rondella (M12)2
Dado di bloccaggio (M12)1
Rondella distanziale (quando applicabile)2
  1. Montate la staffa di bloccaggio sul telaio della macchina come illustrato nella Figura 4.

    Note: Serrate i dadi a 52 N∙m.

    g036890
  2. Fissate l'attacco alla relativa staffa orientabile con la bulloneria necessaria; fate riferimento alla Figura 5.

    • Nei fori anteriori, utilizzate un bullone (M10 x 100 mm), 2 rondelle (M10) e un dado di bloccaggio (M10).

    • Nei fori posteriori, utilizzate un bullone (M12 x 100 mm), 2 rondelle (M12) e un dado di bloccaggio (M12).

    • Se la vostra macchina è dotata di una terza rondella inclusa con ciascun bullone, utilizzate tali rondelle come distanziali tra l'attacco e l'interno della staffa di articolazione dell'attacco (Figura 6).

    Note: Utilizzate i fori nella staffa orientabile dell'attacco in modo che corrispondano con l'altezza dell'attacco del veicolo di traino.

    g025914
    g025915
  3. Serrate il bullone piccolo a 73 N∙m e quello grande a 126 N∙m.

  4. Sollevate il gruppo dell'attacco in modo che la leva del dispositivo di fermo sia sbloccata dal fermo di scorrimento (Figura 7).

    g024011
  5. Abbassate l'attacco.

  6. Se montato, rimuovete il perno di bloccaggio dal dispositivo di fermo (Figura 8).

    g279746
  7. Premete il pedale dell'attacco in modo che l'attacco si blocchi in posizione (Figura 8).

  8. Inserite il perno di bloccaggio attraverso i fori nel dispositivo di fermo (Figura 8).

  9. Serrate i dadi a staffa sulle ruote di trasferimento a 108 N∙m.

Rimozione della macchina dal pallet

  1. Rimuovete i blocchi di legno all'estremità dell'attacco del pallet.

    g024330
  2. Posizionate delle assi di legno a terra all'estremità del pallet.

    Note: L'altezza delle assi di legno dovrà essere leggermente inferiore rispetto al pallet. Si possono utilizzare i pezzi rimossi dai lati e/o dalle estremità della cassa.

  3. Con cautela, fate scendere la macchina dal pallet sulle assi di legno e quindi a terra.

    Important: Accertate che i rulli non siano a contatto con il pallet quando la macchina scende a terra.

  4. Rimuovete gli eventuali residui dell'imballaggio.

Lubrificazione della macchina

Parti necessarie per questa operazione:

Lubrificanti (non in dotazione)

Prima di azionare la macchina, lubrificatela per garantire caratteristiche operative adeguate; fate riferimento a Lubrificazione del cuscinetto a rulli di trasmissione. In caso di mancata corretta lubrificazione della macchina, si verificherà l'avaria prematura di componenti importanti.

Quadro generale del prodotto

g279748
g019903

Freno di stazionamento

Inserite il freno di stazionamento per consentire l'avviamento della macchina. Per inserire il freno di stazionamento (Figura 12), tirate indietro la relativa leva. Per disinnestarlo, spingete la leva in avanti.

g027608

Volante

Ruotate il volante (Figura 10) in senso orario per girare la macchina in direzione di marcia avanti.

Ruotate il volante in senso antiorario per girare la macchina in direzione di retromarcia.

Note: Per cambiare direzione al termine di ogni passaggio, fate pratica con la macchina in modo da acquisire familiarità con la sterzata.

Il volante controlla l'angolo dei rulli lisci, che a loro volta provocano la sterzata della macchina. La quantità di sterzata del volante è limitata, quindi il raggio di sterzata della macchina è grande.

Pedale di inclinazione volante

Per inclinare il volante verso di voi, premete il pedale (Figura 10), tirate il volante verso di voi fino a ottenere la posizione più comoda, poi rilasciate il pedale.

Pedali di movimento

I pedali di movimento (Figura 10), situati su entrambi i lati del piantone dello sterzo, controllano il movimento del rullo di trasmissione. I pedali sono collegati in modo da non potere essere premuti contemporaneamente, ma solo singolarmente. Premendo il pedale destro, la macchina si sposta a destra, mentre premendo il pedale sinistro, la macchina si sposta a sinistra. Maggiore la pressione del pedale, più veloce sarà l'andatura in quella direzione.

Note: Fermatevi completamente prima di cambiare la direzione della macchina; non cambiate bruscamente la direzione del pedale. Così facendo causereste un'eccessiva tensione della linea di trasmissione, determinando guasti prematuri dei componenti della trasmissione. Azionate i pedali lentamente e in modo uniforme per evitare potenziali rigature del tappeto erboso, oltre a danni ai componenti della trazione.Durante la guida della macchina in pendenza, assicuratevi che il rullo di trasmissione si trovi sul lato a valle per una trazione corretta. La mancata osservanza di questa istruzione può causare danni al tappeto erboso.

Gruppo attacco

Utilizzate il gruppo attacco (Figura 10) per trainare la macchina e abbassare/sollevare le ruote di trasferimento.

Leva di regolazione del sedile

Potete spostare il sedile in avanti o indietro. Ruotate la leva di regolazione del sedile (Figura 10) verso l'alto e fate scorrere in avanti o indietro il sedile, poi rilasciate la leva.

Bulloni di regolazione dei braccioli

Potete regolare ciascun bracciolo ruotando il relativo bullone di regolazione (Figura 13).

g279749

Interruttore dei fari

Utilizzate l’interruttore dei fari per accendere e spegnere i fari.

Premete la posizione ON dell'interruttore per accendere le luci. Una volta rilasciato, l’interruttore rimane in posizione FUNZIONAMENTO.

Premete la posizione OFF dell’interruttore per spegnere le luci.

Note: L’interruttore rimane in posizione FUNZIONAMENTO quando la macchina viene spenta.Le luci non si riaccendono automaticamente quando la macchina viene spenta e quindi riaccesa. Premete la posizione ON per riaccendere le luci.

g338091

Contaore

Il contaore (Figura 10) indica le ore totali di lavoro della macchina.

Comandi del motore

Note: Per ulteriori informazioni sui comandi del motore si rimanda al manuale d'uso del motore.

Interruttore principale

L'interruttore di accensione/spegnimento (Figura 15) consente all'operatore della macchina di avviare e spegnere il motore e si trova sulla parte anteriore del motore stesso. Ruotate l'interruttore principale in posizione ON per avviare il motore. Girate l'interruttore accensione/spegnimento in posizione di SPEGNIMENTO per spegnere il motore.

g021103

Starter

Lo starter (Figura 16) è necessario prima di avviare il motore a freddo. Prima di tirare l'avviatore autoavvolgente, spostate lo starter in posizione di CHIUSURA. Una volta avviato il motore, spostate lo starter in posizione di APERTURA. Non usate lo starter se il motore è già caldo o la temperatura dell'aria è elevata.

g019815

Leva dell'acceleratore

La leva dell'acceleratore (Figura 16) è situata accanto al comando dello starter e controlla la velocità del motore e, di conseguenza, la velocità della macchina. Per performance di taglio ottimali, impostate il comando in posizione RAPIDO.

Valvola di intercettazione del carburante

La valvola di intercettazione del carburante (Figura 16) è posizionata sotto la leva dello starter. Portatela in posizione di apertura prima di avviare il motore. Quando avete finito di utilizzare la macchina e avete spento il motore, spostate la valvola di intercettazione del carburante in posizione di CHIUSURA.

Maniglia dell'avviatore autoavvolgente

Tirate rapidamente l'avviatore autoavvolgente (Figura 11) per avviare il motore. Tutti i comandi sul motore descritti in precedenza devono essere impostati correttamente per consentire l'avvio del motore

Interruttore di livello dell'olio

L'interruttore di livello dell'olio si trova nel motore e ne previene il funzionamento se il livello dell'olio risulta inferiore al limite operativo di sicurezza.

Peso308 kg
Lunghezza136 cm
Larghezza122 cm
Altezza107 cm
Velocità di trasferimento massima12,8 km/h a 3600 giri/min.

Attrezzi/accessori

È disponibile una gamma di attrezzi ed accessori approvati da Toro per l'impiego con la macchina, per ottimizzare ed ampliare le sue applicazioni. Richiedete la lista degli attrezzi ed accessori approvati ad un Centro Assistenza Toro o ad un Distributore autorizzati, oppure visitate www.Toro.com

Per garantire prestazioni ottimali e mantenere sempre la macchina in conformità alle norme di sicurezza, utilizzate esclusivamente ricambi e accessori originali Toro. Ricambi e accessori di altri produttori potrebbero risultare pericolosi e il loro impiego potrebbe far decadere la garanzia del prodotto.

Funzionamento

Prima dell’uso

Sicurezza prima del funzionamento

Requisiti generali di sicurezza

  • Spegnete la macchina e attendete che tutte le parti in movimento si arrestino prima di abbandonare la posizione dell'operatore. Lasciate raffreddare la macchina prima di eseguire interventi di riparazione, manutenzione, pulizia o di rimessarla.

  • Non permettete a bambini, ragazzi o adulti non addestrati di utilizzare o manutenere la macchina. Le normative locali possono imporre limiti all'età dell'operatore. Il proprietario è responsabile dell'addestramento di tutti gli operatori e i meccanici.

  • Familiarizzate con il sicuro funzionamento dell'apparecchiatura, dei comandi dell'operatore e degli adesivi di sicurezza.

  • Imparate a fermare rapidamente la macchina e il motore.

  • Verificate che comandi di presenza dell'operatore, interruttori di sicurezza e schermi siano fissati e correttamente funzionanti. Se non funzionano correttamente, non azionate la macchina.

  • Prima dell’azionamento, ispezionate sempre la macchina per assicuravi che i componenti e i dispositivi di bloccaggio siano in buone condizioni operative. Sostituite i componenti e i dispositivi di fissaggio usurati o danneggiati.

  • Ispezionate l'area dove utilizzerete la macchina e rimuovete tutti gli oggetti che la macchina potrebbe eventualmente scagliare.

Avvertimenti sull'utilizzo del carburante

  • Prestate estrema cautela nel maneggiare il carburante. È infiammabile e i suoi vapori sono esplosivi.

  • Spegnete sigarette, sigari, pipa e altre fonti di accensione.

  • Utilizzate soltanto taniche per carburanti approvate.

  • Non rimuovete il tappo del carburante né rabboccate il serbatoio del carburante mentre il motore è in funzione o è caldo.

  • Non rabboccate o spurgate il carburante in uno spazio chiuso.

  • Non rimessate la macchina o la tanica del carburante in luoghi in cui siano presenti fiamme aperte, scintille o spie, come uno scaldabagno o altri apparecchi.

  • Se del carburante dovesse fuoriuscire, non tentate di avviare il motore, evitate di creare fonti di ignizione fino a quando i vapori di carburante non saranno evaporati.

Preparazione all'utilizzo della macchina

  1. Eliminate ogni detrito dalla parte superiore e inferiore della macchina.

  2. Inserite il freno di stazionamento.

  3. Completate le seguenti procedure quotidiane di manutenzione:

  4. Accertate che protezioni e coperchi siano in posizione e saldamente fissati.

  5. Sollevate da terra le ruote da trasporto e accertate che siano fissate in posizione.

Specifiche del carburante

  • Utilizzate benzina senza piombo (pompa con minimo 87 ottani).

  • Per ottenere risultati ottimali utilizzate solo benzina senza piombo fresca e pulita (meno di 30 giorni), di 87 o più ottani (metodo di classificazione (R+M)/2).

  • Etanolo: È accettabile la benzina con etanolo fino al 10% (nafta) o 15% di MTBE (metil-ter-butil-etere) per volume. L'etanolo e l'MTBE non sono la stessa cosa. Non è consentito l'utilizzo di benzina con il 15% di etanolo (E15) per volume. Non utilizzate mai benzina con etanolo superiore al 10% per volume, come E15 (contiene etanolo al 15%), E20 (contiene etanolo al 20%) o E85 (contiene etanolo all'85%). L'utilizzo di benzina non approvata può causare problemi di prestazioni e/o danni al motore che potrebbero non essere coperti dalla garanzia.

  • Non utilizzate metanolo o benzina contenente metanolo.

  • Nella stagione invernale, non conservate il carburante nel serbatoio o nei contenitori senza utilizzare un apposito stabilizzatore

  • Non aggiungete olio alla benzina.

Riempimento del serbatoio del carburante

Capacità del serbatoio del carburante: 3,6 litri

  1. Pulite intorno al tappo del serbatoio carburante e togliete il tappo dal serbatoio (Figura 17).

    g028433
  2. Riempite il serbatoio del carburante fino a circa 25 mm al di sotto della parte superiore del serbatoio con il carburante specificato.

    Lo spazio d'aria sotto la parte superiore del serbatoio consente l'espansione del carburante.

    Important: Non riempite troppo il serbatoio del carburante. Un'aggiunta oltre al livello specificato determina danni al sistema di recupero del vapore, portando ad avarie nelle prestazioni del motore. Non sono guasti coperti da garanzia e richiedono la sostituzione del tappo del serbatoio del carburante.

  3. Montate il tappo del serbatoio del carburante e pulite eventuali fuoriuscite di carburante.

Durante l’uso

Note: Stabilite i lati sinistro e destro della macchina rispetto alla normale posizione di guida.

Sicurezza durante il funzionamento

Requisiti generali di sicurezza

  • Il proprietario/operatore può impedire ed è responsabile di incidenti che possano causare infortuni personali o danni alla proprietà.

  • Indossate un abbigliamento idoneo, comprendente occhiali di protezione, pantaloni lunghi, scarpe robuste e antiscivolo e protezioni per le orecchie. Legate i capelli lunghi e non indossate indumenti larghi o gioielli pendenti.

  • Non utilizzate la macchina se siete malati, stanchi o se siete sotto l'effetto di alcol o droga.

  • Prestate la massima attenzione mentre utilizzate la macchina. Non svolgete nessuna attività che vi possa distrarre; in caso contrario potrebbero verificarsi infortuni o danni.

  • Tenete astanti e animali domestici lontano dall’area di lavoro.

  • Non trasportate mai passeggeri sulla macchina.

  • Utilizzate la macchina solo in buone condizioni di visibilità per evitare buche o pericoli nascosti.

  • Non azionate la macchina sull'erba bagnata. Una trazione ridotta può causare lo slittamento della macchina.

  • Prima di avviare il motore, assicuratevi che tutte le trasmissioni siano in posizione di folle, che il freno di stazionamento sia inserito e che vi troviate nella posizione di guida.

  • Prima di fare marcia indietro, guardate indietro e in basso, assicurandovi che il percorso sia libero.

  • Prestate attenzione quando vi avvicinate ad angoli ciechi, cespugli, alberi o altri oggetti che possano ostacolare la vostra visuale.

  • Non utilizzate la macchina nelle adiacenze di scarpate, fossati o terrapieni. La macchina potrebbe ribaltarsi improvvisamente nel caso in cui il bordo cedesse.

  • Arrestate la macchina, inserite il freno di stazionamento e spegnete il motore per ispezionare l'attrezzo dopo l'urto con un oggetto o in caso di vibrazioni anomale nella macchina. Eseguite tutte le necessarie riparazioni prima di riprendere l'attività.

  • Rallentate e fate attenzione quando eseguite curve o attraversate strade e marciapiedi con la macchina. Date sempre la precedenza.

  • Non azionate il motore in una zona in cui i gas di scarico rimangano racchiusi.

  • Non lasciate incustodita la macchina in funzione.

  • Prima di abbandonare la posizione operativa, effettuate le seguenti operazioni:

    • Parcheggiate la macchina su terreno pianeggiante.

    • Inserite il freno di stazionamento.

    • Spegnete il motore.

    • Attendete finché tutte le parti mobili si siano fermate.

  • Non utilizzate la macchina se c'è rischio di fulmini.

  • Non usate la macchina come veicolo di traino.

  • Utilizzate solo accessori, attrezzi e ricambi approvati da The Toro® Company.

  • Tenete mani e piedi a distanza dai rulli.

  • Prestate attenzione durante il collegamento e scollegamento della macchina al o dal veicolo trainante.

Sicurezza in pendenza

  • Stabilite le vostre procedure e regole operative in pendenza. Queste procedure devono includere una ricognizione del sito per determinare quali pendenze sono sicure per l'utilizzo della macchina. Basatevi sempre su buon senso e giudizio quando effettuate questa ricognizione.

  • Le pendenze sono un importante fattore che influisce sugli incidenti causati da perdita di controllo e ribaltamento, che possono comportare gravi infortuni o la morte. Siete responsabili del funzionamento sicuro in pendenza. L'utilizzo della macchina su qualsiasi pendenza richiede un livello superiore di attenzione.

  • Utilizzate la macchina a velocità ridotta quando vi trovate in pendenza.

  • Se non vi sentite a vostro agio nell'utilizzo della macchina in pendenza, non utilizzatela.

  • Prestate attenzione a buche, solchi, dossi, rocce o altri oggetti nascosti. Il terreno accidentato può ribaltare la macchina. L'erba alta può nascondere degli ostacoli.

  • Selezionate una bassa velocità di trasferimento in modo da non dovervi fermare o cambiare marcia mentre vi trovate in pendenza.

  • Può verificarsi un ribaltamento se gli pneumatici perdono trazione.

  • Evitate di utilizzare la macchina sull'erba bagnata. I rulli possono perdere trazione, indipendentemente dal fatto che i freni siano disponibili e funzionanti.

  • Evitate di avviare, arrestare o far svoltare la macchina su pendii.

  • Sulle pendenze eseguite tutti i movimenti in modo lento e graduale. Non cambiate bruscamente la velocità o la direzione della macchina.

Avviamento del motore

Note: Verificate che il cappellotto sia collegato alla candela.

  1. Assicuratevi che l'interruttore delle luci sia in posizione di spegnimento.

  2. Assicuratevi che il freno di stazionamento sia inserito e che i pedali di movimento siano in posizione di FOLLE.

  3. Girate l'interruttore principale in posizione ON.

  4. Girate la valvola d'intercettazione del carburante in posizione di APERTURA.

  5. Prima di avviare il motore a freddo spostate lo starter in posizione ON.

    Note: A motore caldo spesso non occorre usare lo starter.

  6. Mettete il comando dell'acceleratore in posizione FAST.

  7. Posizionatevi dietro la macchina, tirate la maniglia dell'avviatore autoavvolgente fino ad ottenere l'innesto, quindi date uno strappo per avviare il motore.

    Important: Non tirate completamente il cavo di avviamento e non mollate la maniglia di avviamento quando tirate fuori il cavo, perché potreste spezzarlo o danneggiare il gruppo di riavvolgimento.

  8. Quando il motore si è avviato, portate lo starter in posizione OFF.

  9. Portate la leva dell'acceleratore in posizione FAST per migliori performance di taglio.

Spegnimento del motore

  1. Dopo l'utilizzo della macchina, riportate i pedali di movimento in posizione di FOLLE e inserite il freno di stazionamento.

  2. Fate girare al minimo il motore per un tempo compreso tra 10 e 20 secondi.

  3. Girate l'interruttore principale del motore in posizione di SPEGNIMENTO.

  4. Girate la valvola d'intercettazione del carburante in posizione di CHIUSURA.

  5. Impostate l'interruttore delle luci in posizione di SPEGNIMENTO.

Trasferimento della macchina

Preparazione al trasferimento della macchina

  1. Conducete la macchina al veicolo di trasporto.

  2. Inserite il freno di stazionamento.

  3. Spegnete il motore; fate riferimento a Spegnimento del motore.

  4. Assicuratevi che la valvola d'intercettazione del carburante sia in posizione di CHIUSURA.

Sollevamento della macchina sulle ruote di trasferimento

  1. Sollevate il gruppo dell'attacco in modo che la leva del dispositivo di fermo sia sbloccata dal fermo di scorrimento (Figura 18).

    g024011
  2. Sollevate la leva del dispositivo di fermo in modo che scorra liberamente e tirate l'attacco verso il basso.

    g279826
  3. Premete il pedale dell'attacco in modo che l'attacco si blocchi in posizione (Figura 20).

    g279795
  4. Inserite il perno di bloccaggio attraverso i fori nel dispositivo di fermo (Figura 20).

  5. Se state trasferendo la macchina, collegatela al veicolo di traino; fate riferimento a Collegamento della macchina al veicolo trainante.

Collegamento della macchina al veicolo trainante

Premete la leva di blocco dell'attacco mentre inserite il gruppo dell'attacco sull'attacco del veicolo trainante. Sganciate la leva quando l'attacco e il relativo gruppo sono allineati (Figura 21).

Important: Verificate che la leva torni in posizione Up (sopra) e che l'attacco e il gruppo dell'attacco siano innestati.

g028434

Scollegamento della macchina dal veicolo trainante

Parcheggiate la macchina su terreno pianeggiante e bloccate le ruote tramite zeppe.

Premete la leva di blocco dell'attacco mentre rimuovete il gruppo dell'attacco dall'attacco del veicolo trainante (Figura 21). Sganciate il blocco quando l'attacco e il relativo gruppo sono disinseriti.

Abbassate la macchina sui rulli

  1. Se la macchina è collegata a un veicolo trainante, scollegate la macchina dal veicolo trainante; fate riferimento a Scollegamento della macchina dal veicolo trainante.

  2. Togliete il perno di bloccaggio (Figura 22).

    g024199
  3. Sollevate il gruppo dell'attacco in modo da inclinare leggermente la macchina.

  4. Premete il blocco dell'attacco per sbloccare l'attacco (Figura 22).

  5. Sollevate l'attacco (Figura 23) in modo che la leva del dispositivo di fermo sia bloccata nel fermo di scorrimento (Figura 18).

    g279827

Funzionamento della macchina

  1. Verificate che il freno di stazionamento sia inserito.

  2. Posizionatevi sul sedile dell'operatore, prestando attenzione a non toccare i pedali di movimento mentre vi sedete.

  3. Regolate il sedile e il volante in una posizione operativa confortevole.

  4. Disinnestate il freno di stazionamento.

  5. Tenete il volante e premete lentamente il pedale di movimento destro o sinistro con il piede corrispondente, a seconda della direzione in cui intendete spostarvi.

    Note: L'ulteriore pressione sul pedale, aumenta la velocità nella direzione prevista.

  6. Per arrestare la macchina, rilasciate i pedali di movimento.

    Important: Non premete i pedali di movimento troppo rapidamente: ciò potrebbe causare uno slittamento della macchina provocando segni sul tappeto erboso sotto il rullo di trasmissione, oltre a causare danni al sistema di trasmissione. Azionate sempre i pedali di movimento in modo controllato.

    Note: Quando avrete familiarizzato con la macchina, percepirete quando dovete rilasciare i pedali di movimento, ovvero prima del punto in cui desiderate terminare il lavoro, dal momento che la macchina continua a procedere per un breve tratto dopo il rilascio del pedale. Al momento dell'arresto completo, premete delicatamente l'altro pedale di movimento per la passata di ritorno.

  7. Ruotate il volante in senso orario per girare la macchina in direzione di marcia avanti.

    Ruotate il volante in senso antiorario per girare la macchina in direzione di retromarcia.

    Note: Per cambiare direzione al termine di ogni passaggio, fate pratica con la macchina in modo da acquisire familiarità con la sterzata.

    Important: Per arrestare la macchina in caso di emergenza, premete l'altro pedale di movimento in posizione di FOLLE. Per esempio, con il pedale destro premuto e lo spostamento verso destra, premete il pedale sinistro in posizione di FOLLE per arrestare la macchina. L'azione deve essere decisa, ma non improvvisa, in quanto può causare il ribaltamento laterale della macchina.

  8. Prima di abbandonare il sedile dell'operatore, parcheggiate su una superficie pianeggiante e inserite il freno di stazionamento.

Suggerimenti

  • Durante la guida della macchina in pendenza, assicuratevi che il rullo di trasmissione si trovi sul lato a valle per una trazione corretta. La mancata osservanza di questa istruzione può causare danni al tappeto erboso.

  • Per un taglio dall'effetto ottimale, rimuovete periodicamente eventuali accumuli creati sui rulli.

Dopo l’uso

Sicurezza dopo il funzionamento

  • Spegnete la macchina, togliete la chiave (se in dotazione) e attendete che tutte le parti in movimento si arrestino prima di abbandonare la posizione dell'operatore. Lasciate raffreddare la macchina prima di eseguire interventi di riparazione, manutenzione, pulizia o di rimessarla.

  • Pulite la marmitta e il vano motore da erba e detriti, per contribuire a prevenire eventuali incendi. Tergete l'olio o il carburante versati.

  • Lasciate raffreddare il motore prima di riporre la macchina in un ambiente chiuso.

  • Chiudete il carburante prima di effettuare il rifornimento o il trasporto della macchina.

  • Non depositate mai la macchina o la tanica del carburante in presenza di fiamme libere, scintille o spie, come vicino a uno scaldabagno o altre apparecchiature.

  • Mantenete tutte le parti della macchina in buone condizioni operative e la bulloneria ben serrata.

  • Sostituite tutti gli adesivi usurati, danneggiati o mancanti.

Trasporto della macchina

  • Utilizzate rampe di larghezza massima per caricare la macchina su un rimorchio o un autocarro.

  • Fissate la macchina in sicurezza.

Manutenzione

Note: Per scaricare una copia gratuita dello schema elettrico o idraulico visitate il sito www.Toro.com e cercate la vostra macchina al link Manuali sulla home page.

Sicurezza in fase di manutenzione

  • Prima di abbandonare la posizione dell'operatore, effettuate quanto segue:

    • Parcheggiate la macchina su terreno pianeggiante.

    • Spostate la leva dell'acceleratore in posizione di minima.

    • Assicuratevi che i pedali di movimento siano in posizione di folle.

    • Inserite il freno di stazionamento.

    • Spegnete il motore.

    • Attendete finché tutte le parti mobili si siano fermate.

    • Lasciate raffreddare la macchina prima di effettuare interventi di regolazione, manutenzione o pulizia.

  • Se possibile, non effettuate la manutenzione mentre il motore è in funzione. Tenetevi a distanza dalle parti in movimento.

  • Utilizzate cavalletti metallici per sostenere la macchina o i componenti quando necessario.

  • Scaricate con cautela la pressione dai componenti che hanno accumulato energia.

Programma di manutenzione raccomandato

Cadenza di manutenzioneProcedura di manutenzione
Dopo le prime 5 ore
  • Controllo della macchina per escludere bulloneria lenta.
  • Dopo le prime 20 ore
  • Cambio dell'olio motore.
  • Cambio del fluido idraulico e del filtro.
  • Cambio del fluido idraulico e del filtro.
  • Prima di ogni utilizzo o quotidianamente
  • Lubrificazione del cuscinetto a rulli di trasmissione.Lubrificate il cuscinetto a rulli di trasmissione subito dopo ogni lavaggio.
  • Controllo del livello dell'olio motore.
  • Revisionate il filtro dell'aria.
  • Revisionate il filtro dell'aria.
  • Controllo del sistema microinterruttori di sicurezza.
  • Controllo del freno di stazionamento.
  • Controllo dei flessibili e dei raccordi idraulici.
  • Controllo del livello del fluido idraulico.Controllate il livello del fluido idraulico prima di avviare il motore per la prima volta, ed in seguito ogni giorno.
  • Controllate la pressione dell'aria degli pneumatici nelle ruote di trasferimento.
  • Controllo della macchina per escludere bulloneria lenta.
  • Dopo ogni utilizzo
  • Pulizia della macchina.
  • Ogni 50 ore
  • Pulite il filtro dell'aria(più spesso in ambienti inquinati o polverosi)
  • Ogni 100 ore
  • Cambio dell'olio motore.
  • Controllate/regolate la candela.
  • Pulizia della vaschetta di sedimentazione.
  • Ogni 300 ore
  • Sostituite l'elemento di carta.
  • Cambiate la candela.
  • Controllo e regolazione dell'apertura delle valvole.
  • Ogni 400 ore
  • Cambio del fluido idraulico e del filtro.
  • Cambio del fluido idraulico e del filtro.
  • Important: Per ulteriori interventi di manutenzione si rimanda al manuale d’uso del motore.

    Nota sulle aree problematiche

    Ispezione eseguita da:
    Art.DataInformazioni
    1  
    2  
    3  
    4  
    5  
    6  
    7  
    8  

    Lista di controllo della manutenzione quotidiana

    Fotocopiate questa pagina e utilizzatela quando opportuno.

    Punto di verifica per la manutenzionePer la settimana di:
    LunMarMerGioVenSabDom
    Controllate che i giunti di articolazione ruotino liberamente.       
    Controllate il livello del carburante.       
    Controllate il livello dell'olio motore.       
    Controllate il livello del fluido idraulico.       
    Controllate il filtro dell'aria.       
    Controllate il sistema microinterruttori di sicurezza.       
    Pulite le alette di raffreddamento del motore.       
    Controllate i rumori insoliti del motore.       
    Controllate che i flessibili non siano danneggiati.       
    Verificate che non ci siano perdite di liquido.       
    Pulite la macchina.       
    Lubrificate tutti gli ingrassatori.       
    Controllate la pressione dell'aria degli pneumatici.       
    Ritoccate la vernice danneggiata.       

    Procedure pre-manutenzione

    Non inclinate la macchina se non strettamente necessario. Se inclinate la macchina, l'olio motore potrebbe penetrare nella testata del cilindro del motore e il fluido idraulico potrebbe fuoriuscire dal tappo del serbatoio. imponendo costose riparazioni della macchina. Per eseguire interventi di manutenzione sotto il piatto, sollevate la macchina con un paranco o una piccola gru.

    Preparazione per la manutenzione

    1. Guidate o trasferite la macchina su una superficie piana; fate riferimento a Trasferimento della macchina.

    2. Se abbassate, sollevate le ruote di trasferimento; fate riferimento a Sollevamento della macchina sulle ruote di trasferimento.

    3. Se il motore è in funzione, spegnetelo.

    4. Inserite il freno di stazionamento.

    5. Se il motore è caldo, attendete che il motore e l'impianto idraulico si raffreddino.

    Sollevamento del sedile dell'operatore

    1. Tirate indietro il fermo del sedile fino a quando non supera il perno di fermo del sedile (Figura 24).

      g279773
    2. Inclinate il sedile in avanti (Figura 24).

    Abbassamento del sedile dell'operatore

    Inclinate il sedile verso il basso fino a quando il relativo fermo non scatta in modo sicuro sul perno del fermo del sedile (Figura 25).

    g279772

    Lubrificazione

    Lubrificazione del cuscinetto a rulli di trasmissione

    Cadenza di manutenzioneProcedura di manutenzione
    Prima di ogni utilizzo o quotidianamente
  • Lubrificazione del cuscinetto a rulli di trasmissione.Lubrificate il cuscinetto a rulli di trasmissione subito dopo ogni lavaggio.
  • Tipo di grasso: grasso n. 2 a base di litio

    1. Preparate la macchina per la manutenzione; fate riferimento a Preparazione per la manutenzione.

    2. Pulite la zona in modo che corpi estranei non vengano forzati all'interno del cuscinetto.

    3. Pompate il grasso nel raccordo di ingrassaggio, come illustrato nella Figura 26.

      g036790g036789
    4. Tergete il grasso superfluo.

      Important: Dopo l'ingrassaggio, azionate brevemente la macchina fuori dal tappeto erboso per disperdere il lubrificante in eccesso e non danneggiare il tappeto erboso.

    Manutenzione del motore

    Sicurezza del motore

    • Prima di controllare l'olio o di rabboccare la coppa, spegnete il motore.

    • Non cambiate la velocità del regolatore o utilizzate una velocità eccessiva del motore.

    Specifiche dell'olio motore

    Tipo: service classification APl SL o superiore

    Viscosità: selezionate la viscosità dell'olio in base alla temperatura ambiente; fate riferimento alla Figura 27.

    g018667

    Controllo del livello dell'olio motore

    Cadenza di manutenzioneProcedura di manutenzione
    Prima di ogni utilizzo o quotidianamente
  • Controllo del livello dell'olio motore.
  • Note: Il momento migliore per controllare l'olio del motore è a motore freddo prima che venga avviato per la giornata. Se è già stato in funzione, lasciate che l'olio ritorni nel pozzetto per almeno 10 minuti prima di controllare.

    1. Preparate la macchina per la manutenzione; fate riferimento a Preparazione per la manutenzione.

    2. Pulite l'area attorno al tappo di riempimento dell'olio (Figura 28).

      g281202
    3. Estraete il tappo di riempimento dell'olio facendo girare in senso antiorario.

    4. Controllate il livello dell’olio (Figura 29).

      Il motore è pieno d'olio quando il livello è sul bordo inferiore del bocchettone di riempimento dell'olio.

      Note: Se il livello dell'olio è al di sotto del bordo inferiore del bocchettone di riempimento, aggiungete una quantità sufficiente dell'olio specificato per innalzare il livello al bordo inferiore del bocchettone di riempimento dell'olio.

      Important: Non riempite eccessivamente la coppa dell'olio con olio motore.

      g281195
    5. Montate il tappo di riempimento dell'olio e pulite eventuali fuoriuscite d'olio.

    Cambio dell'olio motore

    Cadenza di manutenzioneProcedura di manutenzione
    Dopo le prime 20 ore
  • Cambio dell'olio motore.
  • Ogni 100 ore
  • Cambio dell'olio motore.
  • Preparazione della macchina

    1. Avviate il motore e lasciatelo in funzione per alcuni minuti per riscaldare l'olio motore, poi spegnete il motore.

    2. Sollevate la macchina sulle ruote di trasferimento; fate riferimento a Sollevamento della macchina sulle ruote di trasferimento.

    3. Inclinate la macchina in modo che la sua estremità con il motore sia più vicina a terra e sostenete l'altra estremità della macchina per mantenere tale posizione.

    Spurgo dell'olio motore

    1. Montate il flessibile di spurgo sulla relativa valvola (Figura 30).

    2. Posizionate l'altra estremità del flessibile (Figura 30) in una bacinella di spurgo della capacità di 1 litro.

      g029369
    3. Girate la valvola di spurgo dell'olio di 1/4 di giro in senso antiorario e lasciate spurgare completamente l'olio motore (Figura 30).

    4. Girate la valvola di spurgo dell'olio di 1/4 di giro in senso orario per chiudere la valvola (Figura 30).

    5. Rimuovete il flessibile di spurgo (Figura 30) e pulite eventuali fuoriuscite d'olio.

    6. Smaltite l'olio usato nel rispetto dell'ambiente.

      Note: Riciclatelo in conformità alle leggi locali.

    Aggiunta di olio nel motore

    Capacità della coppa dell’olio: 0,60 litri

    1. Abbassate la macchina sui rulli; fate riferimento a Abbassate la macchina sui rulli.

    2. Riempite la coppa con l'olio specificato; fate riferimento a Specifiche dell'olio motore e Controllo del livello dell'olio motore.

    Controllo degli elementi del filtro dell'aria

    Cadenza di manutenzioneProcedura di manutenzione
    Prima di ogni utilizzo o quotidianamente
  • Revisionate il filtro dell'aria.
    1. Preparate la macchina per la manutenzione; fate riferimento a Preparazione per la manutenzione.

    2. Togliete il dado ad alette che fissa il relativo coperchio al filtro dell'aria e rimuovete il coperchio (Figura 31).

      g025916
    3. Pulite accuratamente il coperchio del filtro dell'aria.

    4. Verificate l'elemento del filtro dell'aria in schiuma sintetica per escludere sporcizia e detriti.

      Se necessario, pulite il filtro dell'aria in schiuma sintetica; fate riferimento a Pulizia dell'elemento del filtro dell'aria in schiuma sintetica.

    5. Montate il coperchio del filtro dell'aria sul relativo filtro con il dado ad alette (Figura 31).

    Revisione del filtro dell'aria

    Cadenza di manutenzioneProcedura di manutenzione
    Prima di ogni utilizzo o quotidianamente
  • Revisionate il filtro dell'aria.
  • Ogni 50 ore
  • Pulite il filtro dell'aria(più spesso in ambienti inquinati o polverosi)
  • Ogni 300 ore
  • Sostituite l'elemento di carta.
  • Pulizia dell'elemento del filtro dell'aria in schiuma sintetica

    1. Togliete il dado ad alette che fissa il relativo coperchio al filtro dell'aria e rimuovete il coperchio (Figura 31).

    2. Togliete il dado ad alette dal filtro dell'aria e rimuovete il filtro (Figura 31).

    3. Rimuovete l'elemento del filtro dell'aria in schiuma sintetica dall'elemento di carta (Figura 31).

      Se l'elemento di carta del filtro dell'aria è sporco o danneggiato, pulitelo o sostituitelo; fate riferimento a Pulizia dell'elemento di carta del filtro dell'aria.

    4. Lavate l'elemento del filtro dell'aria in schiuma sintetica in una soluzione di acqua tiepida e sapone.

    5. Schiacciate l'elemento in schiuma sintetica per eliminare lo sporco.

      Important: Non torcete l'elemento, dal momento che la schiuma sintetica potrebbe strapparsi.

    6. Asciugate l'elemento in schiuma sintetica avvolgendolo in un panno pulito.

    7. Schiacciate il panno e l'elemento in schiuma sintetica per asciugare l'elemento.

      Important: Non torcetelo, dal momento che la schiuma sintetica potrebbe strapparsi.

    8. Imbibite l'elemento in schiuma sintetica in olio motore pulito.

    9. Strizzate l'elemento per distribuire completamente l'olio ed eliminare quello superfluo.

      Note: Potete inumidire l'elemento in schiuma sintetica con l'olio.

    Pulizia dell'elemento di carta del filtro dell'aria

    Pulite l’elemento di carta picchiettando più volte l'elemento del filtro su una superficie dura al fine di espellere lo sporco.

    Important: Non pulite mai la sporcizia dall'elemento e non utilizzate aria compressa per rimuoverla: la spazzolatura fa sì che la sporcizia penetri nelle fibre e l'aria compressa danneggia il filtro di carta.

    Montaggio degli elementi del filtro dell'aria

    1. Montate l'elemento del filtro dell'aria in schiuma sintetica sull'elemento di carta (Figura 31).

    2. Ispezionate la guarnizione per escludere usura e danni (Figura 31).

      Sostituite la guarnizione se usurata o danneggiata.

    3. Assicuratevi che la guarnizione sia posizionata nell'ingresso dell'aria per il carburatore (Figura 31).

    4. Montate gli elementi del filtro dell'aria nel carburatore con il dado ad alette (Figura 31).

    5. Montate il coperchio del filtro dell'aria nel carburatore con l'altro dado ad alette (Figura 31).

    Manutenzione della candela

    Cadenza di manutenzioneProcedura di manutenzione
    Ogni 100 ore
  • Controllate/regolate la candela.
  • Ogni 300 ore
  • Cambiate la candela.
  • Tipo: Candela NGK BPR6ES o equivalente

    Distanza: 0,70 a 0,80 mm; fate riferimento alla Figura 33

    1. Preparate la macchina per la manutenzione; fate riferimento a Preparazione per la manutenzione.

    2. Scollegate il cappellotto dalla candela (Figura 32).

      g019905
    3. Pulite attorno alla candela e toglietela dalla testata del cilindro.

      Important: Sostituite la candela se è incrinata, incrostata o sporca. Non sabbiate, raschiate o pulite gli elettrodi perché l'ingresso della graniglia nel cilindro può danneggiare il motore.

    4. Impostate la distanza fra gli elettrodi tra 0,70 e 0,80 mm, come illustrato nella Figura 33.

      g019300
    5. Montate con cautela la candela con l'esatta distanza tra gli elettrodi, manualmente, per evitare l'incrocio delle filettature.

    6. Una volta posizionata la candela, serratela con una chiave apposita nel modo seguente:

      • Per installare una candela nuova, serratela di 1/2 giro dopo averla posizionata in sede per comprimere la guarnizione.

      • Quando installate la candela originaria, dopo averla posizionata in sede serratela di 1/8-1/4 di giro per comprimere la guarnizione.

      Important: Una candela allentata può provocare surriscaldamento e danni al motore. Un serraggio eccessivo della candela può danneggiare i filetti sulla testata del cilindro.

    7. Collegate il cappellotto alla candela.

    Controllo e regolazione dell'apertura delle valvole

    Cadenza di manutenzioneProcedura di manutenzione
    Ogni 300 ore
  • Controllo e regolazione dell'apertura delle valvole.
  • Important: Fate riferimento al vostro distributore Toro autorizzato per ricevere assistenza.

    Manutenzione del sistema di alimentazione

    Pulizia della vaschetta di sedimentazione

    Cadenza di manutenzioneProcedura di manutenzione
    Ogni 100 ore
  • Pulizia della vaschetta di sedimentazione.
    1. Preparate la macchina per la manutenzione; fate riferimento a Preparazione per la manutenzione.

    2. Spostate la valvola di intercettazione del carburante in posizione di SPEGNIMENTO (Figura 34).

      g025917
    3. Rimuovete la vaschetta di sedimentazione del carburante e l'O-ring (Figura 34).

    4. Controllate che l'O-ring non presenti usura e danni; sostituite l'O-ring se usurato o danneggiato.

    5. Lavate la vaschetta di sedimentazione e l'O-ring con solvente non infiammabile e asciugate accuratamente.

    6. Posizionate l'O-ring nella valvola di intercettazione del carburante e montate la vaschetta di sedimentazione (Figura 34). Serrate saldamente la vaschetta di sedimentazione.

    Manutenzione dell'impianto elettrico

    Controllo del sistema microinterruttori di sicurezza

    Cadenza di manutenzioneProcedura di manutenzione
    Prima di ogni utilizzo o quotidianamente
  • Controllo del sistema microinterruttori di sicurezza.
  • Attenzione

    Se gli interruttori di sicurezza sono scollegati o guasti, la macchina può muoversi improvvisamente e causare incidenti.

    • Non manomettete i microinterruttori di sicurezza.

    • Controllate ogni giorno il funzionamento dei microinterruttori di sicurezza e, prima di azionare la macchina, sostituite gli interruttori guasti.

    Important: Qualora non funzioni come descritto di seguito, fatelo riparare immediatamente da un distributore Toro autorizzato.

    1. Se su ruote di trasferimento, abbassate la macchina sui rulli; fate riferimento a Abbassate la macchina sui rulli.

    2. Inserite il freno di stazionamento, assicuratevi che i pedali di movimento siano in posizione di FOLLE e avviate il motore.

    3. Sedetevi sul sedile.

    4. Con il freno di stazionamento inserito, premete delicatamente un pedale di movimento verso il basso: il motore dovrebbe spegnersi dopo circa 1 secondo.

    5. Con il motore in funzione e il freno disinserito, alzatevi e verificate che il motore si spenga dopo 1 secondo.

    Note: Il sistema di microinterruttori di sicurezza è inoltre progettato per spegnere il motore se l'operatore si alza dal sedile quando la macchina è in movimento.

    Manutenzione dei freni

    Controllo del freno di stazionamento

    Cadenza di manutenzioneProcedura di manutenzione
    Prima di ogni utilizzo o quotidianamente
  • Controllo del freno di stazionamento.
    1. Guidate o trasferite la macchina su una superficie piana.

    2. Se trasferite la macchina, scollegatela dal veicolo trainante e abbassatela sui rulli; fate riferimento a Scollegamento della macchina dal veicolo trainante e Abbassate la macchina sui rulli.

    3. Inserite il freno di stazionamento.

    4. Avviate il motore e impostatene la velocità al MINIMO.

    5. Sedetevi sul sedile dell'operatore.

    6. Premete uno dei pedali di movimento.

      Important: La macchina non si deve muovere. Se si muove, regolate il freno di stazionamento; fate riferimento a Regolazione del freno di stazionamento.

      Note: Il motore si spegne entro 1 secondo quando premete il pedale di movimento con il freno di stazionamento inserito.

    Regolazione del freno di stazionamento

    1. Assicuratevi che il motore sia spento.

    2. Disinnestate il freno di stazionamento.

    3. Regolate il freno di stazionamento come segue:

      • Per aumentare la forza frenante, ruotate il dado di bloccaggio del freno in senso orario (Figura 35).

      • Per ridurre la forza frenante, ruotate il dado di bloccaggio del freno in senso antiorario (Figura 35).

      g027634g279850
    4. Controllate il freno di stazionamento; fate riferimento a Controllo del freno di stazionamento.

    5. Avviate il motore e impostatene la velocità al MINIMO.

    6. Sedetevi sul sedile dell'operatore.

    7. Disinnestate il freno di stazionamento.

    8. Premete uno dei pedali di movimento.

      La macchina si dovrebbe muovere. Se la macchina non si muove con il freno di stazionamento rilasciato, ripetete i passaggi da 3 a 8 fino a quando la macchina non rimane ferma quando il freno di stazionamento è inserito e si muove quando il freno di stazionamento è rilasciato.

    9. Inserite il freno di stazionamento e spegnete il motore.

    Manutenzione dell'impianto idraulico

    Sicurezza dell'impianto idraulico

    • Se il fluido viene iniettato nella pelle, rivolgetevi immediatamente ad un medico. Il fluido idraulico penetrato sotto la pelle deve essere asportato da un medico entro poche ore.

    • Verificate che tutti i tubi e i flessibili dell'olio idraulico siano in buone condizioni e che tutte le connessioni e i raccordi idraulici siano saldamente serrati, prima di mettere l'impianto sotto pressione.

    • Tenete corpo e mani lontano da perdite filiformi o da ugelli che eiettano fluido idraulico pressurizzato.

    • Usate cartone o carta per cercare perdite di fluido idraulico.

    • Eliminate con sicurezza la pressione dall'intero impianto idraulico prima di eseguire qualsiasi intervento sull'impianto.

    Controllo dei flessibili e dei raccordi idraulici

    Cadenza di manutenzioneProcedura di manutenzione
    Prima di ogni utilizzo o quotidianamente
  • Controllo dei flessibili e dei raccordi idraulici.
  • Controllate l'impianto idraulico per escludere perdite, supporti di montaggio lenti, usura, raccordi lenti, deterioramento a causa degli agenti atmosferici e deterioramento chimico. Riattate completamente prima di usare la macchina.

    Avvertenza

    Se il fluido idraulico fuoriesce sotto pressione, può penetrare la pelle e causare infortuni.

    • Se il fluido viene iniettato nella pelle, rivolgetevi immediatamente ad un medico.

    • Verificate che tutti i tubi e i flessibili del fluido idraulico siano in buone condizioni, e che tutte le connessioni e i raccordi idraulici siano saldamente serrati, prima di mettere l'impianto sotto pressione.

    • Tenete corpo e mani lontano da perdite filiformi o da ugelli che eiettano fluido idraulico pressurizzato.

    • Usate cartone o carta per cercare perdite di fluido idraulico.

    • Eliminate con sicurezza la pressione dall'intero impianto idraulico prima di eseguire qualsiasi intervento sull'impianto.

    Controllo del livello del fluido idraulico

    Cadenza di manutenzioneProcedura di manutenzione
    Prima di ogni utilizzo o quotidianamente
  • Controllo del livello del fluido idraulico.Controllate il livello del fluido idraulico prima di avviare il motore per la prima volta, ed in seguito ogni giorno.
  • Note: Prima di effettuare interventi su qualsiasi componente dell'impianto di trasmissione idraulica, spegnete il motore per depressurizzare l'impianto. Prima di avviare il motore dopo la manutenzione dell'impianto idraulico e pressurizzare i tubi idraulici, controllate eventuali danni a flessibili e connettori e verificate che siano stagni. Sostituite i flessibili eventualmente danneggiati e serrate gli accoppiamenti allentati, laddove richiesto.

    1. Preparate la macchina per la manutenzione; fate riferimento a Preparazione per la manutenzione.

    2. Sollevate il sedile dell'operatore; fate riferimento a Sollevamento del sedile dell'operatore.

    3. Togliete il tappo e verificate il livello del fluido idraulico nel serbatoio (Figura 36).

      Il livello del fluido idraulico deve coprire la parola COLD (freddo) in rilievo nel deflettore del serbatoio.

      g279851
    4. Se necessario, aggiungete il fluido idraulico specificato nel serbatoio fino a quando il fluido non copre il livello di fluido freddo sul deflettore.

      Note: Il deflettore nel serbatoio presenta le etichette HOT (caldo) e COLD (freddo). Riempite il serbatoio fino al livello opportuno, a seconda della temperatura del fluido. Il livello di fluido varia in base alla temperatura del fluido. Il livello freddo mostra il livello del fluido quando ha una temperatura di 24 °C. Il livello caldo mostra il livello del fluido quando ha una temperatura di 107 °C.Ad esempio: se il fluido è a temperatura ambiente, circa 24 °C, riempite solo fino al livello freddo. Se il fluido ha una temperatura di circa 65 °C, riempite fino a metà tra i livelli caldo e freddo.

    5. Riposizionate il tappo del serbatoio idraulico fino a serrarlo saldamente.

      Important: Non serrate il tappo del serbatoio eccessivamente.

    6. Tergete il fluido versato.

    7. Abbassate il sedile dell'operatore; fate riferimento a Abbassamento del sedile dell'operatore.

    Specifiche del fluido idraulico

    Il serbatoio viene rifornito in fabbrica con liquido idraulico di qualità elevata. Controllate il livello del fluido idraulico prima di avviare il motore per la prima volta e in seguito ogni giorno; fate riferimento a Controllo del livello del fluido idraulico.

    Fluido di ricambio consigliato: fluido idraulico Toro PX Extended Life; disponibile in fustini da 19 litri o in contenitori da 208 litri.

    Note: Una macchina che utilizza il fluido di ricambio raccomandato richiede cambi meno frequenti di fluido e filtro.

    Fluidi alternativi: qualora il fluido Toro PX Extended Life non fosse disponibile, si potranno utilizzare altri fluidi idraulici di tipo tradizionale a base di petrolio con specifiche che rientrino nell'intervallo indicato per tutte le seguenti proprietà materiali e siano conformi agli standard di settore. Non usate fluidi sintetici. Il distributore di lubrificanti vi consiglierà sulla scelta di un prodotto soddisfacente.

    Note: Toro non si assume alcuna responsabilità per danni causati da sostituzioni non idonee, pertanto si raccomanda di utilizzare solo prodotti di costruttori di buona reputazione, che rispondano delle proprie raccomandazioni.

    Fluido idraulico antiusura, alto indice di viscosità e basso punto di scorrimento, ISO VG 46

    Proprietà materiali: 
     Viscosità, ASTM D445cSt a 40 °C da 44 a 48
     Indice di viscosità ASTM D2270140 o superiore
     Punto di scorrimento, ASTM D97da -37 °C a -45 °C
     Caratteristiche industriali:Eaton Vickers 694 (I-286-S, M-2950-S/35VQ25 o M-2952-S)

    Note: Molti fluidi idraulici sono praticamente incolori, e rendono difficile il rilevamento di fuoriuscite. Un additivo con colorante rosso per il fluido idraulico è disponibile in flaconi da 20 ml. Una confezione è sufficiente per 15–22 litri di fluido idraulico. Per ottenerlo, ordinate il n. cat. 44-2500 presso il Distributore Toro autorizzato di zona.

    Cambio del fluido idraulico e del filtro

    Cadenza di manutenzioneProcedura di manutenzione
    Dopo le prime 20 ore
  • Cambio del fluido idraulico e del filtro.
  • Ogni 400 ore
  • Cambio del fluido idraulico e del filtro.
  • Important: Utilizzate solo il fluido idraulico specificato. Altri fluidi possono danneggiare l'impianto.

    Preparazione alla sostituzione del fluido idraulico e del filtro

    1. Guidate o trasferite la macchina su una superficie piana; fate riferimento a Trasferimento della macchina.

    2. Se il motore è in funzione, spegnetelo.

    3. Inserite il freno di stazionamento.

    4. Se la macchina è sui rulli, sollevatela sulle ruote di trasferimento; fate riferimento a Sollevamento della macchina sulle ruote di trasferimento.

    5. Sollevate il sedile dell'operatore; fate riferimento a Sollevamento del sedile dell'operatore.

    6. Se il motore è stato in funzione, attendete che il motore e l'impianto idraulico si raffreddino.

    Spurgo del fluido idraulico

    1. Allineate una bacinella con capacità di 2 litri sotto il serbatoio idraulico (Figura 37).

      g279899
    2. Rimuovete il flessibile idraulico di mandata dal raccordo del serbatoio e lasciate spurgare completamente il fluido idraulico (Figura 37).

    3. Montate il flessibile idraulico rimosso al passaggio 2.

    4. Pulite eventuale fluido idraulico versato.

    5. Smaltite il fluido idraulico usato in base ai codici locali.

    Sostituzione del filtro

    Cadenza di manutenzioneProcedura di manutenzione
    Dopo le prime 20 ore
  • Cambio del fluido idraulico e del filtro.
  • Ogni 400 ore
  • Cambio del fluido idraulico e del filtro.
    1. Pulite l'area attorno alla testa del filtro e al filtro idraulico.

    2. Accumulate stracci sotto il filtro idraulico (Figura 38).

      g279901
    3. Rimuovete con cautela il filtro idraulico (Figura 38).

    4. Rabboccate il filtro di ricambio con fluido idraulico specificato e lubrificate la guarnizione di tenuta con fluido idraulico.

    5. Montate il filtro sulla testa del filtro manualmente (Figura 38) fino a quando la guarnizione non è a contatto con la testa del filtro, quindi serrate il filtro di altri 3/4 di giro.

    6. Pulite eventuale fluido idraulico versato.

    7. Smaltite il vecchio filtro in base ai codici locali.

    Rabbocco del serbatoio idraulico

    1. Abbassate la macchina sui rulli; fate riferimento a Abbassate la macchina sui rulli.

    2. Togliete il tappo del serbatoio idraulico (Figura 39).

      g279900
    3. Riempite il serbatoio con il fluido idraulico specificato; fate riferimento a Abbassate la macchina sui rulli e Controllo del livello del fluido idraulico.

    4. Montate il tappo sul serbatoio (Figura 39).

    5. Pulite eventuale fluido idraulico versato.

    6. Avviate il motore e lasciatelo funzionare alla minima inferiore per 3-5 minuti.

      Il funzionamento del motore permette la circolazione del fluido idraulico ed elimina l'aria intrappolata nell'impianto idraulico.

    7. Controllate che non vi siano perdite idrauliche nel serbatoio, nei flessibili idraulici e nel filtro idraulico della macchina.

      Riparate eventuali perdite idrauliche.

    8. Spegnete il motore, controllate il livello del fluido idraulico e aggiungete fluido se necessario.

    9. Abbassate il sedile dell'operatore; fate riferimento a Abbassamento del sedile dell'operatore.

    Manutenzione dello chassis

    Controllo della pressione dell'aria degli pneumatici

    Cadenza di manutenzioneProcedura di manutenzione
    Prima di ogni utilizzo o quotidianamente
  • Controllate la pressione dell'aria degli pneumatici nelle ruote di trasferimento.
    1. Misurate la pressione dell'aria negli pneumatici delle ruote di trasferimento.

      Dovete misurare 1,03 bar.

    2. Se la pressione dell'aria degli pneumatici è superiore o inferiore a 1,03 bar, aggiungete o rimuovete aria dagli pneumatici fino a misurare 1,03 bar.

    Controllo della macchina per escludere bulloneria lenta

    Cadenza di manutenzioneProcedura di manutenzione
    Dopo le prime 5 ore
  • Controllo della macchina per escludere bulloneria lenta.
  • Prima di ogni utilizzo o quotidianamente
  • Controllo della macchina per escludere bulloneria lenta.
  • Controllate lo chassis per escludere dadi e bulloni lenti o mancanti.

    Serrate i dadi e i bulloni lenti e sostituite la bulloneria mancante, come opportuno.

    Pulizia

    Pulizia della macchina

    Cadenza di manutenzioneProcedura di manutenzione
    Dopo ogni utilizzo
  • Pulizia della macchina.
  • Important: Non utilizzate acqua salmastra o rigenerata per pulire la macchina.

    1. Pulite la macchina con acqua dolce.

      Note: Non utilizzate il lavaggio a pressione per pulire la macchina.

    2. Pulite i rulli da sporco e detriti in base alle esigenze spruzzando acqua attraverso i fori negli alloggiamenti dei rulli (Figura 40).

      g036889
    3. Pulite l'area attorno al motore idraulico da sporco e detriti (Figura 41).

      g036788
    4. Pulite il motore e le alette di raffreddamento del motore da sporco e detriti (Figura 42).

      g279902

    Rimessaggio

    Preparazione della macchina per il rimessaggio a breve termine

    Meno di 90 giorni
    1. Spegnete la macchina e attendete che tutte le parti in movimento si arrestino prima di abbandonare la posizione dell'operatore. Lasciate raffreddare la macchina prima di eseguire interventi di riparazione, manutenzione, pulizia o di rimessarla.

    2. Eliminate residui d’erba, morchia e fanghiglia dalle parti esterne della macchina, in particolare rulli e motore. Eliminate morchia e sporcizia dall’esterno delle alette della testata e dal convogliatore sul motore.

      Important: La macchina può essere lavata con detersivo neutro ed acqua. Non utilizzate lance ad alta pressione. Non utilizzate una quantità d'acqua eccessiva, in particolare in prossimità del motore.

    3. Controllate e serrate tutti i bulloni, i dadi e le viti. Riparate o sostituite le parti consumate o danneggiate.

    4. Ritoccate tutti i graffi e le superfici metalliche sverniciate. La vernice è disponibile presso il vostro distributore Toro autorizzato.

    Preparazione della macchina per il rimessaggio a lungo termine

    Più di 90 giorni
    1. Effettuate tutti i passaggi in Preparazione della macchina per il rimessaggio a breve termine.

    2. Preparate il carburante con stabilizzatore/additivo in base alle istruzioni del produttore.

    3. Aggiungete stabilizzatore/additivo al carburante nel serbatoio.

    4. Lasciate in funzione il motore per distribuire il carburante condizionato attraverso l'impianto del carburante per 5 minuti.

    5. Spegnete il motore, lasciate che si raffreddi e spurgate il serbatoio del carburante o lasciate in funzione il motore fino allo spegnimento.

    6. Avviate il motore e lasciatelo in funzione fino allo spegnimento. Ripetete la procedura con lo starter acceso fino a quando il motore non si avvia più.

    7. Smaltite il carburante nel rispetto dell'ambiente. Riciclatelo in conformità alle leggi locali.

    Rimessaggio della macchina

    Riponete la macchina in una rimessa o in un deposito pulito ed asciutto. Coprite la macchina con un telo per proteggerla e mantenerla pulita.